Recensione: Rubiales al TMA 21/02/2015

Sabato 21 febbraio ore 17:00 : Conferenza presso la Torino Magic Academy

Juan Luis Rubiales ha iniziato la conferenza in un modo davvero inusuale, dopo la sua presentazione ha fissato negli occhi uno ad uno tutti i partecipanti… solo per poi scoppiare in una fragorosa risata!

Un prestigiatore davvero innovativo ed inventivo, ha sbalordito con effetti semplici, ma con un grande studio sulla presentazione, e con effetti difficilissimi, che nelle sue mani sembravano in apparenza davvero semplici.

Molto interessante e’ stata la sua versione con le monete di un gioco fatto con le carte di Juan Tamariz, una routine davvero ben studiata, piena di momenti divertenti e magici, che ha anche l’interessante proprietà di poter durare tanto o poco a seconda della necessità.

Completa ed affascinante la sua combinazione reverse matrix e matrix, molti passaggi, molte sottigliezze, sarebbe servita una conferenza solo per questo.

Divertente l’idea dei mazzi di carte come bloc notes con la spirale, molto ingegnosi, pratici e divertenti.

Oltre ad altri giochi mostrati e spiegati si e’ esibito nel suo gioco “I Dadi comandano e le Carte obbediscono”, davvero sorprendente!

Da appuntare due cose in particolare, l’utilizzo per alcuni giochi delle carte “napoletane” (marca Fournier molto belle), ed il consiglio di costruire le presentazioni seguendo il libro di Gianni Rodari “La Grammatica della Fantasia”

rubiales tma 2015.

Un pensiero riguardo “Recensione: Rubiales al TMA 21/02/2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.