Recensione: Lettera dal Giappone, di Aurelio Paviato ⭐⭐⭐

Direttamente dal #libro Carte e monete… e altri arti artifici di Aurelio Paviato, ecco un #effetto acquistabile singolarmente e già pronto all’uso.

@aureliopaviato #aureliopaviato #recensione #review

Si tratta di Lettera dal #Giappone, un altro dei mei effetti self-working preferiti.

Il #prestigiatore fa mescolare due volte consecutivamente un #mazzo di #carte ad uno #spettatore, dopodichè gli fa capovolgere le carte ad una ad una, facendolo fermare alla prima #figura che apparirà casualmente.

Dopodichè verrà letta allo spettatore una lettera ricevuta da un prestigiatore #giapponese, dove sarà indicata proprio la carta che lo spettatore ha casualmente trovato!

Il #metodo, semplice e d’impatto, si basa su una #forzatura elegante e raffinata (scaturita dalla mente del grande Juan Tamarìz), impossibile da scoprire.

Mostrando questo effetto in pubblico ho sempre riscosso un grande successo. Inoltre è estremamente adattabile ad ogni situazione e contesto, quindi potrete proporlo in modi sempre diversi, avendo come limite solo la vostra immaginazione.

Nonostante l’effetto sia acquistabile singolarmente contattando direttamente Aurelio Paviato, consiglio vivamente l’acquisto del libro riportato all’inizio dell’articolo, che oltre a questo effetto ne propone moltissimi altri, uno più bello dell’altro.

Come al solito spero che l’articolo vi sia stato utile.

Un saluto a tutti!

Di Christian Scarpa

1 Stella: no grazie. 2 Stelle: interessante. 3 Stelle: da avere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.