sabato, Luglio 20, 2024

Prestigiazione.it

Webzine di Illusionismo, Magia, Prestigiazione, Prestidigitazione e Prestigiribirizzazione.

Recensioni

Mentalismo Iper-sensitivo di Biagio Fasano e Marco Di Biase

Recensione di Davide Rubat Remond

Quest’ultimo lavoro pubblicato da Biagio Fasano e Marco Di Biase è perfetto per improvvisare un esperimento di mentalismo con poche carte, otto in totale, una delle quali scelta da uno spettatore. In mancanza di un mazzo di carte si potrebbero utilizzare biglietti da visita con una scritta sul retro oppure biglietti o cartoncini preparati sul momento.

Lo spettatore sceglie liberamente le otto carte dal mazzo e le divide in due quartine, una per ogni mano, e sceglie quale girare di dorso e quale lasciare a faccia in alto, e ancora può decidere quale dei due gruppi disporre in alto oppure sotto al mazzetto. Questo momento dedicato alla scelta e disposizione delle carte consente allo spettatore di consegnare il mazzetto all’esecutore con la certezza che nulla è stato ordinato o calcolato in precedenza.

Un ulteriore punto di forza di quest’effetto è dato dalla possibilità di scegliere, da parte dello spettatore, il suo ruolo di onesto, per cui dovrà dire sempre la verità, oppure disonesto, quindi autorizzato a non dire il vero. Questo, agli occhi di chi guarda, rende impossibile capire, anche di fronte alle carte a faccia in alto, se la carta scelta si possa trovare in quel gruppo, oppure nella serie di carte a dorso in alto.

L’esecutore procede formulando la domanda: “Tra le carte a faccia in alto vedi la carta che hai scelto?”, per tre volte, alternate a due particolari miscugli dell’ubriaco del mazzetto, che creano una dinamica spostando e voltando le otto carte del mazzetto. Dopo ogni miscuglio la serie di carte faccia/dorsi subisce una variazione che sarà sottoposta alla valutazione dello spettatore, che dovrà comunque rispettare il ruolo che ha deciso di portare avanti fino a chiusura dell’effetto. Il miscuglio FGR utilizzato, analizzato e spiegato nel libro Bending Minds, predispone automaticamente le otto carte per tutte le fasi previste, fino al terzo miscuglio che permette al performer di sistemare le carte tutte dallo stesso verso, senza necessità di doverle vedere.

Dopo una verifica delle carte da parte dello spettatore e una conferma del suo ruolo, il performer riuscirà, grazie alla sua “iper-sensibilità tattile” ad eliminare una dopo l’altra sette carte, fino a rimanere con un’unica carta in mano, proprio quella scelta! Occorre ricordare che il performer esegue i miscugli bendato oppure con le mani dietro alla schiena (seppur poco agevole) senza mai guardare le carte; si potrebbe pensare ad una copertura, una cartellina o un laptop aperto sul tavolo di fronte all’esecutore con le mani coperte alla sua vista, ma visibili al pubblico.

Fasano e Di Biase tornano ad un classico principio, dopo REACT e Insoliti Sospetti di Biagio Fasano, che riesce a dare una forza insospettabile ad effetti eseguibili con poche carte o con alcuni oggetti, incomprensibili ai più e sempre improvvisabili con poco o niente a disposizione.

Notevoli i primi altri commenti ricevuti e le reazioni del mondo magico e mentalistico:

“In questa routine Biagio e Marco sono riusciti a rendere fluido un metodo che solitamente necessita un procedimento piuttosto lungo. Un effetto che coinvolge lo spettatore in un gioco di “Lie and Truth” eseguibile in qualsiasi situazione. Bravi!” – Luca Volpe

“… Il libretto è fatto molto bene e mi piace l’idea di non dover dividere il mazzetto in due grazie al “miscuglio dell’ubriaco”; poi sicuramente anche la procedura viene semplificata perché basta solo tener conto delle risposte affermative. Il tutto funziona perfettamente dal punto di vista meccanico, ma dal punto di vista teatrale, per il pubblico l’effetto si traduce in un ritrovamento impossibile… che avviene grazie alle doti sensitive del Mentalista… [Il fatto che sia] bendato aggiunge quel tocco di Mistero… e far dire il Vero o il Falso [allo spettatore] aggiunge fumo al tutto. Questo tema si è arricchito con la vostra nuova idea… Grazie per la condivisione” – Andy Tedesco.

Disponibile come ebook in italiano, scaricabile immediatamente in pdf illustrato a colori, a questo indirizzo:

Mentalismo Iper-Sensitivo by Biagio Fasano & Marco di Biase : Lybrary.com

Andrea Clemente Pancotti

Principalmente sono io Andrea Clemente Pancotti: infanzia rovinata dai fascicoli di “STUPIRE!” di Carlo “Mago Fax” Faggi. Abbandona l’Arte per poi riscoprirla alla soglia degli ‘anta.“. Ora il team si e’ allargato, siamo comunque un gruppo di amatori, seriamente innamorati della Magia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.