lunedì, Giugno 17, 2024

Prestigiazione.it

Webzine di Illusionismo, Magia, Prestigiazione, Prestidigitazione e Prestigiribirizzazione.

Notizie

Il mago David Copperfield accusato di molestie sessuali da più donne

Riportiamo la traduzione di un articolo apparso su The Guardian https://www.theguardian.com/us-news/article/2024/may/15/david-copperfield-investigation

Il mago David Copperfield accusato di cattiva condotta sessuale da più donne

Un totale di 16 donne hanno accusato Copperfield di cattiva condotta sessuale e di comportamento inappropriato per decenni. Più della metà ha dichiarato di essere stata adolescente all’epoca dei fatti. Gli avvocati di Copperfield affermano che le accuse sono “non solo completamente false ma anche del tutto inverosimili”.

Secondo un’inchiesta del Guardian, il celebre mago americano David Copperfield è stato accusato da 16 donne di aver tenuto una condotta sessuale scorretta e inappropriata.

Più della metà delle accuse provengono da donne che hanno dichiarato di avere meno di 18 anni al momento degli incidenti. Alcune hanno dichiarato di avere addirittura 15 anni, anche se lui potrebbe non essere stato a conoscenza della loro età.

Le accuse contro di lui includono affermazioni secondo cui avrebbe drogato tre donne prima di avere rapporti sessuali con loro, che ritenevano di non essere in grado di acconsentire.

Nelle risposte scritte, i suoi avvocati hanno dichiarato al Guardian che “non ha mai agito in modo inappropriato con nessuno, tanto meno con minorenni”. Hanno affermato che una rappresentazione “veritiera” di Copperfield descriverebbe la sua “gentilezza, timidezza e il trattamento di uomini e donne con rispetto”.

Hanno detto che Copperfield è un campione del movimento #MeToo, che ha incoraggiato le donne a farsi avanti e a raccontare le loro storie di presunti abusi.

Hanno anche detto che in precedenza erano state fatte “numerose false affermazioni” contro di lui.

Copperfield è stato accusato di cattiva condotta in passato. Una delle 16 donne, Brittney Lewis, ha reso pubbliche nel 2018 le accuse di averla drogata e aggredita sessualmente nel 1988, quando era una modella di 17 anni. Copperfield ha negato le affermazioni, pubblicate da The Wrap, un’agenzia di stampa digitale che si occupa di media e intrattenimento.

Un’altra donna ha raccontato al Guardian di aver vissuto un’esperienza simile, sostenendo che lei e un’amica erano state drogate e che entrambe non erano in grado di dare il proprio consenso prima che lui facesse sesso con ciascuna di loro.

“Io… non lo direi mai a qualcuno se non credessi davvero, onestamente, di essere stata drogata in quel momento”, ha dichiarato Gillian*, che ha detto di aver accettato di incontrare Copperfield per un drink nel 1993, dopo uno dei suoi spettacoli.

Gli avvocati di Copperfield hanno negato le accuse di Gillian e hanno affermato che non sono state presentate denunce o reclami di questo tipo contro di lui nei locali in cui si esibiva all’epoca. Gli avvocati hanno anche affermato che le droghe “non fanno parte del suo mondo”.

Fallon Thornton, 38 anni, ha dichiarato al Guardian che Copperfield le ha strizzato il seno dopo averla chiamata sul palco durante un’esibizione del gennaio 2014 all’MGM Grand casino-hotel. La donna ha denunciato l’accaduto all’MGM e al Las Vegas Metropolitan Police Department, come risulta dai registri, ma la Thornton ha ritenuto che la sua denuncia non sia mai stata presa sul serio. La polizia di Las Vegas ha dichiarato al Guardian di aver chiuso il caso per “insufficienza di prove”.

Gli avvocati di Copperfield hanno anche affermato che le forze dell’ordine all’epoca dissero al team di Copperfield che le riprese video dello spettacolo a cui Thornton aveva partecipato non lo mostravano mentre toccava “l’area del petto” di alcun partecipante. Né gli avvocati di Copperfield, né la polizia di Las Vegas, né la MGM hanno condiviso con il Guardian le riprese dello spettacolo, nonostante le richieste.

Una donna, Carla*, ha affermato che dopo aver conosciuto Copperfield a uno dei suoi spettacoli nel 1991, quando aveva 15 anni, lui ha iniziato a chiamarla a tarda notte. Ha detto che ora sente di essere stata “adescata”. Ha detto che lui le mandava regali e biglietti per i suoi spettacoli. Dopo aver compiuto 18 anni, ha detto, hanno avuto un rapporto sessuale consensuale. Ha detto che era la sua prima volta.

Gli avvocati di Copperfield non hanno contestato il fatto che il mago abbia conosciuto l’adolescente e hanno affermato che i due hanno avuto una relazione del tutto legale e consensuale che è durata quattro anni. Gli avvocati hanno detto che il mago “nega fermamente qualsiasi suggerimento di adescamento o di qualsiasi altra scorrettezza”.

Copperfield era tra le persone di alto profilo citate nei documenti giudiziari relativi a Epstein (vedi articolo: Anche David Copperfield nella Lista Epstein ) che sono stati resi pubblici a gennaio. L’inclusione del nome di Copperfield non significa che abbia commesso un reato. Secondo una dichiarazione giurata, Copperfield chiese a una donna – che, come emerse in seguito, era una delle vittime di Epstein – se fosse “consapevole che le ragazze venivano pagate per trovare altre ragazze” per Epstein.

I suoi avvocati hanno dichiarato al Guardian che Copperfield aveva sentito una “voce” a riguardo, ma non era “a conoscenza o convinto che stesse accadendo qualcosa di improprio”. I suoi avvocati hanno anche detto che non aveva visto “alcun motivo per contattare le forze dell’ordine o per sollevare la questione con altri” dopo che la donna a cui aveva chiesto informazioni non aveva espresso alcuna preoccupazione. Epstein, secondo gli avvocati, non era una persona con cui Copperfield socializzava regolarmente.

“Il nostro cliente non era a conoscenza degli orribili crimini di Epstein”, hanno dichiarato gli avvocati. “Come il resto del mondo, ne è venuto a conoscenza dalla stampa”.

Nell’ottobre del 2023, l’illusionista ha annunciato in pompa magna la sua collaborazione con l’organizzazione benefica Save the Children per un’elaborata trovata, prevista per il febbraio del 2024, che avrebbe fatto “sparire” la luna (vedi articolo: David Copperfield: La sparizione della Luna? Rinviata a data da destinarsi!).

La partnership è stata annunciata al Today Show della NBC e Save the Children ha rilasciato un comunicato stampa in cui salutava la collaborazione, affermando che “il messaggio di positività e la passione di Copperfield per aiutare i bambini di tutto il mondo sono un complemento perfetto al difficile lavoro che svolgiamo ogni giorno”.

Ma l’illusione non è avvenuta a febbraio come previsto. Save the Children, che ha rimosso l’annuncio dal suo sito web, ha confermato al Guardian che la sua collaborazione con Copperfield è terminata il 4 gennaio 2024. Ciò è avvenuto un giorno dopo che il nome di Copperfield è stato citato negli atti giudiziari non divulgati relativi a Epstein. Save the Children ha rifiutato di commentare se la pubblicazione dei documenti di Epstein fosse alla base della decisione di porre fine alla partnership.

Gli avvocati di Copperfield hanno dichiarato che egli prende molto sul serio gli “attacchi ingiustificati” alla sua reputazione e che spera che la sua collaborazione con Save the Children possa continuare in futuro.

Andrea Clemente Pancotti

Principalmente sono io Andrea Clemente Pancotti: infanzia rovinata dai fascicoli di “STUPIRE!” di Carlo “Mago Fax” Faggi. Abbandona l’Arte per poi riscoprirla alla soglia degli ‘anta.“. Ora il team si e’ allargato, siamo comunque un gruppo di amatori, seriamente innamorati della Magia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.