Quattro libri ed un DVD

Di Roberto Bombassei

La pandemia covid ha cambiato la nostra percezione del tempo che ora risulta rallentato rispetto ad un anno fa. Quale occasione migliore per dedicarci alla nostra cultura?

Oggi abbiamo tutto il tempo necessario per approfondire le nostre conoscenze. È il momento giusto per farlo. Partiamo dalla nostra cultura personale. Avremo modo di beneficiare di questo momento tra qualche anno. Parliamo di libri.

Nel Medioevo, i cristiani guardavano il mondo come se stessero leggendo un libro – il “libro del mondo” (liber mundi), come lo chiamavano.

Entrando in una libreria o biblioteca (anche on-Line), ti senti schiacciato. I libri ti schiacciano. Entrando in libreria, quello che ti dice quel luogo non è che ci sia molto da leggere, ma che non ci sono limiti a quanto c’è da conoscere. Praticamente è una cosa infinita.

Più tempo ci passi dentro, più ti rendi conto che il tempo non sarà mai abbastanza. Non importa quanto ti sforzi, non saprai mai tutto. Quindi siamo entrati per avere risposte, ma ne usciamo con più domande di prima.

E qui, che ci accorgiamo che, come esseri umani, siamo piccoli, molto piccoli , praticamente dei nani e che dobbiamo essere umili. Non solo nei confronti delle persone ma anche verso quello che possiamo o non possiamo conoscere del mondo, degli altri e di noi stessi.

Con umiltà e con i libri giusti, scritti da persone giuste, possiamo iniziare a camminare sulle loro spalle. Quali libri leggere? Difficile consigliare. Ma, azzardando risposte, qui una lista di libri interessanti. Premetto che non sono libri di “MAGIA”, cioè non provengono dal nostro mondo (a parte uno) ma sono libri che servono. A cosa, lo scoprirete voi. Ah, dimenticavo: c’è anche un dvd.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.