MAURIZIO BATTISTA TRA FELICITÀ E MAGIA: CON LUI C’È ANCHE SILVAN

martedì 10 marzo 2015, 03:35

di Simona Santanocita

L’inconsapevolezza della felicità negli spensierati ricordi di Maurizio Battista che, nello spettacolo Ero felice e non lo sapevo, fra un un ‘ndo se semo persi e un ‘ndavemo sbajato, riflette con genuina e dirompente comicità su temi che spaziano dal sindaco Marino, alla soap Beautiful, da Platone ad Aristotele. Un viaggio introspettivo per scoprire che, forse, la felicità risiede nell’attesa.

Cosa c’è di nuovo in questo show?
«Tutto. È un allegro tour alla riscoperta dei momenti felici che ho perso».

Com’è stato intraprenderlo?
«Come andare in analisi, ricordando momenti di felicità vissuti appieno e altri ignorati. Quelli trascorsi con i miei figli, sulla neve; o quelli a Nettuno, da ragazzino con tutta la mia famiglia e anche per questo Ero felice e non lo sapevo».

Ospiti?
«Il mago Silvan, artista che abbraccia due epoche, un richiamo a quei tempi».

Parlerai anche del sindaco Marino
«Si; ma da cittadino, io non parlo mai di politica».

La felicità
«Non è all’avere. Se hai 10 macchine, mica è detto che sei felice, magari pe te so 10 impicci».

I tuoi punti fermi.
«Famiglia, amore, amicizia».

Il 9 aprile esce il film Uno anzi due
«La mia prima da attore principale con grandi interpreti come Ninetto Davoli, Paola Cruciani, Claudia Pandolfi e molti altri dai quali voglio imparare, perché per continuare a migliorare devi lavorà co quelli più bravi di te».

DOVE, COME, QUANDO Maurizio Battista in Ero felice e non lo sapevo auditorium Conciliazione via della Conciliazione 4 da oggi al 22/03, ore 21, 25-42 euro 065041647.

Fonte http://www.leggo.it/SPETTACOLI/TEATRO/maurizio_battista_silvan/notizie/1228322.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.