Marko Karvo, il Mandrake della magia a San Marino #FIDM2020

Nell’immaginario collettivo il mago è rappresentato da una figura elegantissima, dallo sguardo misterioso e magnetico, vestito in frac, assistito da una affascinante assistente e capace di cose incredibili come fare apparire una colomba o un coniglio dal nulla, trasformare la materia a vista; una sorta del celebre Mandrake tanto per rendere l’idea; il famosissimo personaggio dei fumetti ideato da Lee Falk.

#fidm2020 #sanmarino #congresso #magia #notizia #markokarvo #vanessa

Magari vi sarete anche chiesti se nella realtà esista un personaggio simile.

Ebbene esiste, è finlandese, si chiama Marko Karvo ed è sempre accompagnato dalla splendida Vanessa. Per vederlo sarà sufficiente prendere il biglietto del 23° Festival internazionale della magia in programma al teatro Nuovo di Dogana San Marino sabato 14 marzo 2020 dove sarà ospite d’onore della manifestazione.

Portare Marko Karvo a San Marino è stata invece una grande magia realizzata dal mago Gabriel organizzatore dell’evento, con il patrocinio e collaborazione della segreteria di stato al turismo del Titano. Una ” magia” che ha richiesto anni ci confida Gabriel perché la sua agenda era sempre piena per anni a venire!! Si tratta di un lavoro molto paziente di contatti e incontri, l’ultimo dei quali a Cannes due settimane fa al congresso magico francese.

Marko Karvo è stato ospite nelle più importanti televisioni del mondo ha vinto i premi più prestigiosi in campo magico e si è esibito in locali come l’Olimpya di Parigi e il Palladium di Londra. Chi lo ha visto in azione non ha dubbi sulla eccezionalità della sua bravura.

Chi fosse curioso di vederlo, non si lasci sfuggire l’occasione, e prenoti online i biglietti, già disponibili sul sito del Festival della magia http://www.festivalinternazionaledellamagia.com/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.