IMC – Mentalismo & Illusionismo

In preparazione allo spettacolo “Multiverso: Il Circo dei Sogni” del Club “IMC” abbiamo intervistato il Mentalista Christian Scarpa, Fondatore del Club.

Ciao Christian, parlaci del club. Come è nato?

– Buongiorno. Il club è nato da un’idea mia e del mago Mattia Mocci di creare un punto di ritrovo virtuale (Telegram) per mentalisti e illusionisti provenienti da tutta Italia. Abbiamo ottenuto fin troppe richieste di adesione, ragion per cui abbiamo deciso di riservare il gruppo solo a chi si dimostra davvero interessato e partecipante alle attività (Considera che il gruppo discute di tematiche avanzate, quindi non è per chi si è da poco avvicinato il mondo dell’illusionismo).

Hai parlato di attività, puoi darci quale informazione a riguardo?

– Certamente. Nonostante il nostro sia un club virtuale organizziamo settimanalmente riunioni su Zoom per provare effetti, tecniche, presentazioni e spettacoli.

Spesso capita di scoprire qualcosa di nuovo ed interessante, e in quel caso un parere collettivo può aiutare a sviluppare un bell’effetto partendo da quell’idea.

Che argomenti vengono trattati nel vostro club?

– Siamo un club variegato. I nostri membri praticano Cartomagia, Manipolazione, Magia con Corde, Monete, Anelli, Mentalismo Psicologico, Mentalismo Esoterico e Bizarre Magic.

Cerchiamo di praticare la nostra arte a 360°.

Parlami dello spettacolo “Multiverso: Il circo dei Sogni”. Come è nato?

– Da qualche tempo avevamo questa idea: creare uno spettacolo virtuale su Zoom. Alcuni di noi hanno già il proprio spettacolo individuale da proporre, ma volevamo creare qualcosa che riguardasse tutto il club.

Le varie idee alla fine ci hanno condotto qui, appunto nel “Multiverso”.

In cosa consisterà lo spettacolo?

– Lo spettacolo avrà un filo conduttore: I sogni. La storia dello spettacolo avrà a che fare con un’antagonista, che vuole privare il mondo della capacità di sognare.

Ad ostacolarlo ci sarà una sola persona dotata di capacità incredibili: il suo nome è Oz.

Nel nostro spettacolo quindi l’Oz dei vari universi (interpretato dai vari membri del club) avrà il compito di meravigliare e stupire grandi e piccoli, per far loro tornare la capacità di sognare e credere nella magia.

Oz non sarà uguale in ogni universo: in alcuni sarà un mago divertente, in altri un personaggio misterioso, in altri ancora un esperto di tecnologia. Ogni Oz, quindi, mostrerà qualcosa di molto diverso.

Sembra davvero molto interessante. Quando andrete in scena?

– Lo spettacolo, in collaborazione con l’Associazione ONLUS “Peter Pan” per la cura dei bambini Onco-Ematologici, si terrà in data 4 aprile 2021, alle ore 18:00.

Ai partecipanti verrà chiesto di collegarsi (tramite le info che manderemo via mail) intorno alle 17:30, in modo da poter cominciare tutti insieme e in modo da spiegare il funzionamento dello spettacolo e delle interazioni.

Cosa bisogna fare per acquistare i biglietti?

– La procedura è molto semplice: gli interessati dovranno mettersi in contatto con noi tramite pagina Facebook, contatto telefonico o via mail. Ad essi verrà inviato l’account PayPal al quale fare il versamento (È richiesto un versamento minimo di 10€, che verrà devoluto interamente all’Associazione ONLUS “Peter Pan”). Una volta ricevuto il versamento invieremo loro una mail con il link alla pagina Zoom (Al quale potranno accedere da computer, cellulare e tablet). Successivamente, il giorno dello spettacolo dovranno cliccare su quel link e verranno inseriti immediatamente nella sala d’attesa prima dello spettacolo. Appena lo spettacolo inizierà si troveranno direttamente collegati con noi.

Ti ringrazio Christian, e in bocca al lupo per il vostro viaggio nel “Multiverso”

– Grazie a te, ne approfitto per consigliare agli interessati di contattarci sulla nostra pagina Facebook “IMC – Mentalismo & Illusionismo” o tramite mail alla casella imcclub@outlook.com.

Vi aspettiamo numerosi per intraprendere tutti insieme questo incredibile viaggio.

Andrea Clemente Pancotti

Principalmente sono io “Andrea “Jaqk Clemente” Pancotti: infanzia rovinata dai fascicoli di “STUPIRE!” di Carlo “Mago Fax” Faggi. Abbandona l’Arte per poi riscoprirla alla soglia degli ‘anta.“. Ora il team si e’ allargato, siamo comunque un gruppo di amatori, seriamente innamorati della Magia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.