“Pip Sleek” di Kyle Purnell #recensione #review

Di Christian Scarpa @christianmentalist

Gli effetti di magia estremamente visivi sono tra i più belli in assoluto. Vedere una carta trasformarsi, una corda allungarsi a dismisura e molto altro sono da sempre effetti con un impatto incredibile sul pubblico. Tuttavia, ad un grande effetto visivo di solito si accompagna una difficile esecuzione.

Non è questo il caso di Pip Sleek, di Kyle Purnell.

Questo effetto è tra gli effetti visivi più belli che io abbia visto, e la lenta esecuzione rende il tutto incredibilmente pulito e di forte impatto. Durante l’effetto il prestigiatore prenderà due carte. Una carta resterà a faccia in alto e l’altra a faccia in basso. Con u semplice movimento della mano la carta a faccia in alto si trasformerà istantaneamente nell’altra. Per mostrare il tutto chiaramente, poi, il prestigiatore mostrerà il tutto una seconda volta, prendendo letteralmente il seme da una carta e spostandolo nell’altra, finendo per trasformare quest’ultima davanti agli occhi increduli dello spettatore.

Volete sapere la cosa più pazzesca? Non ci sono gimmick, il tutto è totalmente impromptu con un mazzo di carte preso in prestito dallo spettatore stesso! L’effetto risulta di semplice esecuzione, è richiesta davvero una capacità tecnica minima e una tecnica basilare. Ovviamente l’effetto necessiterà di molta pratica per una esecuzione pulita, ma in breve tempo riuscirete a padroneggiarlo, considerato inoltre che Purnell vi guiderà passo-passo nell’esecuzione e nelle varie sottigliezze.

Siete in cerca di un miracolo usando solo due carte da gioco? Questo è l’effetto che fa per voi, pulito e senza punti deboli.

Il prezzo? Più economico di così non si può, all’incirca 6€. Praticamente un regalo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.