Museo dell’Impossibile – L’illusione degli oggetti impossibili #spettacolo #show

Venerdì 26 novembre il Museo dell’Impossibile (https://museodellimpossibile.it/) aprirà le sue porte in un connubio tra mistero e magia.

Il museo ha la sede a Villa Webb (Bagni di Lucca) conosciuta anche come Villa Bonvisi dalla famiglia che la fece edificare nel 1500. Il nome deriva da John Webb che l’acquistò nel 1800 e nella quale morì di morte violenta. Tra gli ospiti che hanno dimorato in questo luogo si annovera Lord Byron e Mary Shelley,  la scrittrice del romanzo Frankestein.

Si tratta di un Wunderkammer o gabinetto delle meraviglie diretto da Christian Alpini che annovera, tra gli oggetti della collezione, manufatti straordinari, oggetti maledetti unici e di svariate origini e natura.

Alcuni di essi sono artefatti mitologici creduti dispersi o addirittura inesistenti, carichi di energie mistiche e dotati di strane e incontrollate capacità. Altri oggetti sono resti mummificati o imbalsamati di creature fantastiche o estinti milioni di anni fa.

E la notte del 26 questi oggetti saranno percorsi da un afflato magico grazie al prestigiatore Nicola Lazzarini che ha ideato una performance ad hoc dove ogni oggetto presentato diverrà il soggetto di un numero di magia. Impossibile e magia quindi si uniranno in simposio a partire da un oggetto iconico nella sua difficoltà di soluzione a meno che non si abbia davvero un tocco magico da tornare composto innanzi ai nostri occhi ovvero il Cubo di Rubik. Per informazioni e prenotazioni info@museodellimpossibile.it +39 338 2015232

IL MUSEO

Unico nel suo genere. Sulle orme delle Wunderkammer dell’ Ottocento , il Museo racchiude al suo interno manufatti straordinari, oggetti maledetti e “racconta” leggende per stupire e meravigliare.

Gli oggetti della collezione sono del tutto particolari , unici e di svariate origini e natura.

Alcuni di essi sono artefatti mitologici creduti dispersi o addirittura inesistenti, carichi di energie mistiche e dotati di strane e incontrollate capacità. Altri oggetti sono resti mummificati o imbalsamati di creature fantastiche o estinti milioni di anni fa.

Maggiori informazioni su

https://www.facebook.com/museodebenedettis/

https://museodellimpossibile.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.