Il Fism può cambiare la tua vita : i ricordi di Roberto Giobbi

Dal sito del prossimo Campionato Mondiale di Magia FISM2015 che si terrà a Rimini (FISM 2015 – World Championships of Magic. 6 – 11 luglio 2015), grazie ad Aldo Ghiurmino.

Ieri è stata pubblicata su un blog (http://www.grupokaps.com/enfilo/blog/noticia.php?not=49) una bellissima intervista che Jesus Etcheverry ha fatto a Roberto Giobbi.
Traduco qui sotto un paio di domande che riguardano la Fism , ma vi invito a cliccare sul link su indicato e leggerla tutta, è in spagnolo, ma fra poco sarà tradotta anche in inglese.

Jesus : Hai iniziato ad interessarti a questa arte come un hobby, dopo hai dedicato tempo alla ricerca compulsiva per i libri, quando hai avuto “la chiamata” … quando hai osato pensare di poter essere un mago professionista?

Roberto : Sono passati molti anni, perché questo è venuto nel 1988.
Avevo iniziato a fare magia nel 1973 e nel 1988 sono diventato un professionista. Si tratta di 15 anni, in cui molte cose sono successe. In quegli anni mi ero presentato a diverse gare in congressi minori dove, poiché c’erano poche persone che gareggiavano era facile vincere un buon premio, poi nel 1988 decisi di partecipare per la prima volta al concorso di Cartomagia al congresso FISM dell’ Aia, dove ho ottenuto il secondo premio … e naturalmente per la Svizzera …che è una nazione piccola e non ha molti maghi … un secondo premio è più importante di un primo premio in una grande nazione. Questo mi ha dato un sacco di pubblicità sui giornali, alla radio, e anche in tv …

Jesus : Quindi stiamo parlando del 1988, avevi 29 anni e decidesti di diventare un mago professionista …
Jesus: So we are talking of 1988, you were 29 years old and you decided to become a professional magician …

Roberto : Sì … questo piccolo premio, che non era un grand prix, mi ha dato così tanta pubblicità che mi ha permesso di cambiare lavoro senza problemi. Ho lasciato il mio lavoro e ho iniziato a lavorare come mago professionista. Avevo risparmiato abbastanza soldi, che se in un anno nessuno mi avesse ingaggiato avrei potuto vivere senza problemi, poi – se ciò fosse accaduto – avrei potuto tornare a lavorare alla società che avevo lasciato. Quello che è successo è che : fin dal primo giorno le cose mi sono andate molto, molto bene.

Fonte http://www.fismitaly2015.com/blog-eng/item/188-fism-can-change-your-life-the-memories-of-roberto-giobbi

E grazie anche a Roberto Giobbi http://www.robertogiobbi.com/

[posts-by-tag tags = “FISM2015” number = “5” excerpt = “true”]

fismitaly2015_o

Un pensiero riguardo “Il Fism può cambiare la tua vita : i ricordi di Roberto Giobbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.