Uri Geller, giudice di La Grande Magia The Illusionist Canale 5

In attesa della messa in onda del programma conosciamo meglio i giudici di La Grande Magia The Illusionist: Topas, Franz Harary, Ed Alonzo, Max Maven e Topas.

Uri Geller è un noto personaggio televisivo di origine israeliana famoso per le sue performance in cui presentava esperimenti per dimostrare poteri paranormali che sosteneva di avere.

Dalle biografie presenti in rete e dal suo sito ufficiale si possono trovare queste informazioni:

Nato nel 1946 afferma di aver scoperto i suoi poteri extrasensoriali durante un pasto, all’età di cinque anni: il cucchiaio con cui stava mangiando iniziò a piegarsi inspiegabilmente; questo dapprima spaventò il giovane Uri, ma successivamente divenne un suo punto di forza e oggi il numero di cucchiai piegati con la forza del pensiero da Geller sono molti di più.

Inizialmente i poteri vengono tenuti nascosti, e la madre si convince che siano stati ereditati da Freud.

Dopo essere stato ferito in azione nel 1967, mentre combatte con l’esercito israeliano si congeda e lavora come modello fino al 1969.

In quell’anno inizia anche a esibirsi per piccoli gruppi di spettatori, dimostrando i suoi poteri paranormali, ampliando sempre di più il suo pubblico raggiunge la fama quando il primo ministro Golda Mair interrogata sul futuro di Israele dice “non chiedetelo a me, chiedeto a Uri Geller”.

Negli anni 70 la sua popolarità cresce sempre di più esegue numerosi esperimenti di telecinesi, rabdomanzia, telepatia: è in grado di piegare cucchiaini con la forza del pensiero, di accellerare o rallentare le lancette degli orologi di riuscire a indovinare e riprodurre un disegno fatto da uno spettatore.

Negli anni 80 si ritira dalla televisione, in quel periodo Uri afferma di averlo passato arricchendosi cercando e trovando giacimenti minerari grazie alle sue capacità. Torna nel mondo dei media negli anni 90 con il programma Uri Nation.

Una mia nota personale (Craven): Uri Geller si è sempre dissociato dal mondo della prestigiazione arrivando a sostenere di aver ottenuto i suoi poteri dopo un rapimento alieno. E tra i nomi di scienziati e prestigiatori che invece hanno sempre sostenuto che Geller fosse un millantatore e che ogni suo esperimento fosse replicabile, e che non usasse poteri straordinari, ma solamente metodi sconosciuti a chi non pratica l’Arte magica rientrano sicuramente Piero Angela e James Randi.

Vedere il suo nome accostato a quello di grandi Artisti della prestigiazione (che da sempre si schiera contro i presunti possessori di poteri paranormali), probabilmente solo per ottenere una maggiore visibilità, lo trovo alquanto demoralizzante e piuttosto sminutivo nei confronti dell’Arte stessa. Staremo a vedere come questo personaggio si inserirà all’interno della trasmissione. Per il momento lascio un paio di video che trattano l’argomento Geller così che possiate farvi un’opinione sul personaggio.

James Randi

Indagine critica sulla parapsicologia di Piero Angela (video successivi presenti tra quelli correlati)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.