Sorpresa di Marco Berry a Blink Circolo Magico di Dronero

#Magia, #escapologia e un pizzico di #follia hanno condito la serata “Special Guest” di Blink @blinkcircolomagico il Circolo Magico più felice del mondo di #Dronero, in cui l’ospite rimane ignoto fino all’apertura del #sipario. E questa volta era Marco Berry @marco.berry #marcoberry, alias Marco Marchisio, diventato famoso con il programma Le Iene #leiene, ma che è prima di tutto un mago. Un #mago impegnato nel sociale con la sua onlus Magic For Children @marcoberryonlus impegnata a donare un #sorriso ai #bambini meno fortunati. Ma andiamo con ordine. La #serata comincia con una routine cartomagica ritmica e coinvolgente in cui vengono usate, incredibilmente, soltanto tre tecniche perché, dice Berry campione italiano di manipolazione, è più importante saper fare poche cose ma bene, anziché sapere mille tecniche ma eseguirle tutte in modo mediocre. “Io stesso” scherza Marco “ho impiegato metà della mia carriera ad imparare tutte le manipolazioni e le tecniche possibili e l’altra metà l’ho passata a cercare di dimenticare che le sapevo fare”.

Perché alla fine quello che conta è lo stupore, emozione che deve provare per primo proprio il mago. “Se non ci meravigliamo noi per primi di quello che facciamo” spiega Berry “come facciamo a meravigliare il pubblico?”. Lezione che si traduce appieno in Magic For Children. Già in tv Berry aveva realizzato programmi come Invisibili e Invincibili che ponevano al centro le persone più sfortunate. Progetto che ora continua con la sua onlus, non soltanto più in Italia ma nel mondo. Perché come recita il motto dell’associazione “Diamo vita ad iniziative e progetti per restituire ai bambini un diritto fondamentale: sorridere”.
Ma Berry è famoso anche per le sue imprese al limite dell’impossibile, in pieno stile Harry Houdini. Una passione quella per l’escapologia, spiega, iniziata quando in Italia ancora nessuno era interessato a questa branca della magia. Passione che l’ha portato a diventare un vero e proprio Iron Man, con fughe in situazione al limite: lanciato da un’areo, in apnea, sottoterra… “E non sono mancati i problemi e le situazioni critiche in questi eventi” racconta Marco “ ma per fortuna si sono sempre verificate nelle prove”. Simpatia, energia, carisma e tanto stupore in attesa della prossima impresa che lo dovrebbe portare addirittura nello spazio.

La meraviglia di Blink Circolo Magico prosegue con i consueti appuntamenti per i soci il venerdì sera, la “Squola di magia”, la visita magica nelle case di riposo della Granda e la quarta edizione della rassegna magica Sim Sala Blink, con spettacoli magici per tutti. Prossimo appuntamento sabato 24 novembre alle ore 18 e alle ore 21, nel teatrino Blink di Dronero, con uno dei maghi più titolati e famosi della scena italiana, Aurelio Paviato. Informazioni e prenotazioni sul sito www.blinkcircolomagico.it e al numero ‭+39 366 5397023‬. È proprio il caso di dirlo, la magia affascina, aprite bene gli occhi “don’t Blink!”.

Comunicato Stampa – Ufficio Stampa – Blink Circolo Magico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.