La grande magia è di casa a San Marino

Abbiamo già parlato del Festival Della Magia, San Marino, 8-10 Marzo 2013, ma ecco nuove informazioni prese da http://www.sanmarinofixing.com/smfixing/fixing/archivio-fixing/10188-la-grande-magia-e-di-casa-a-san-marino.html

A San Marino c’è una bella manifestazione che ormai è entrata a tutti gli effetti nella tradizione. È il Festival internazionale di magia, che ogni anno porta sul Titano fior di maghi e lascia sempre il pubblico a bocca aperta. Ma il Festival è cresciuto, nel corso del tempo. Non è più semplicemente un palcoscenico, effetti speciali, stupore e sorrisi.

“Ormai la nostra manifestazione – spiega il Mago Gabriel, artefice del successo del Festival – si è consolidata ed è conosciuta in ambito internazionale. Del resto siamo giunti alla 16a edizione. Oltre al gala vero e proprio ci sono altre iniziative collaterali che hanno permesso alla nostra Repubblica di diventare un vero e proprio punto di riferimento. C’è infatti il Congresso riservato ai maghi, con partecipanti provenienti da tutta Europa, e poi ci sono i workshop, aperti a tutti”.

Complice la televisione, oggi la magia sta riscuotendo un discreto successo.

“Se la magia è intesa come arte, è fatta bene, da professionisti, è uno spettacolo che merita il grande pubblico. La tv certo fa da traino. Il recente spettacolo televisivo La grande Magia, ideato da Walter Rolfo, che peraltro è stato il conduttore del nostro Festival in diverse edizioni, ha riscosso un notevole successo: una volta c’erano le trasmissioni di Silvan (tre volte ospite di San Marino, l’ultima un paio di edizioni fa, ndr). La tradizione, dunque, continua. Oggi poi che la realtà è così difficile, trovare qualcosa di magico in cui rifugiarsi, almeno per una sera, è sicuramente di conforto”.

Prima di parlare della serata del Festival diamo una rapida occhiata agli eventi collaterali?

“Venerdì 8 marzo al Kursaal di San Marino è in programma il Campionato di Magia, una vetrina per i maghi emergenti: qui l’ingresso è gratuito e aperto a tutti. Sempre al Kursaal, il 9 e il 10 marzo sono in programma i vari workshop, tra cui le bolle di sapone che stanno riscuotendo un grande successo, le sculture con i palloncini e la costruzione dei pupazzi in gommapiuma. Novità di quest’anno un workshop dedicato ai clown e ai maghi da corsia, i famosi ‘nasi rossi’. Poi ci sono le fiere magiche, che quest’anno contano ben 14 espositori”.

Veniamo ora allo spettacolo, in programma sabato 9 marzo al Teatro Nuovo di Dogana. Quali sono le particolarità di questa edizione numero 16?

“Innanzitutto avremo un presentatore d’eccezione, Raul Cremona, che davvero non ha bisogno di presentazioni. Tra gli altri ospiti abbiamo una coppia di trasformisti tedeschi, campioni del mondo, Lex Choppi e Alina, specializzati in cambi d’abito in pochissimi secondi. Charlie Mag invece è un giovanissimo spagnolo che presenta un grande classico in chiave moderna, un numero con le colombe che sta facendo il giro del mondo. Avremo inoltre Gianni Mattiolo, grandissimo professionista italiano che lavora spesso all’estero, con numeri di grandi illusioni assolutamente inedite. Poi c’è Claudio Pizzuti, nominato Maestro di Magia dal Club Magico italiano, che presenterà un gioco di magia generale con dei dadi, assolutamente inedito e in esclusiva per il nostro Festival. Brando e Silvana sono una coppia argentina che presenta un numero in costume d’epoca: lei una venditrice di fiori, lui un campanellaro, sono un vero spettacolo. Andrea Fratellini è uno dei più rinomati ventriloqui d’Europa: con il suo Zio Tore è un fenomeno anche sul web. Infine mia figlia Gilliana, alias Magica Gilly, presenterà un numero con il suo costume cinese, rivisto appositamente per questa edizione del Festival della Magia”.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale della manifestazione http://www.festivalinternazionaledellamagia.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.