Maghi e illusionisti è il festival “Supermagic”

Sul sito de La Repubblica edizione di Roma si Parla della decima edizione di SuperMagic.
http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/01/31/news/maghi_e_illusionisti_supermagical_teatro_olimpico-51610616/

Per sognare ad occhi aperti con il decimo festival internazionale della magia. Dal 31 gennaio al 10 di febbraio, sul palcoscenico del teatro Olimpico fra colombe bianche e sfere luminose

Vivere il fantastico e sognare ad occhi aperti. Con “Supermagic 2013”, decimo Festival internazionale della magia, si può. Basta lasciarsi andare e “volare” insieme agli artisti sul palcoscenico del Teatro Olimpico, fra colombe bianche e sfere luminose, dove lo spettacolo sarà in scena dal 31 gennaio al 10 di febbraio.

Tra i numeri novità di questa edizione, ideata dall’avvocato appassionato di magia, e anche prestigiatore e illusionista Remo Pannain, che presenterà la manifestazione alternando le sue esibizioni a quelle degli artisti ospiti sul palcoscenico, spiccano Arthur Trace, Galina e Marko Karvo. L’ucraina Galina, una delle “prime donne” della magia internazionale, letteralmente volerà sul palco, cavalcando una sfera magica, e motrerà dei numeri dedicati allo spazio etereo, dove si rimane inspiegabilmente “sospesi” nell’aria; l’americano Arthur Trace, premiato al campionato mondiale dell’arte magica Fism e ai World Magic Awards, farà vedere delle manipolazioni innovative; mentre Marko Karvo, eccellente prestigiatore finlandese, campione del mondo in carica nella categoria “magia generale” (si è esibito nei più grandi varietà di tutto il mondo facendo emozionare milioni di persone) porterà in scena colombe bianche e splendidi pappagalli che appaiono e scompaiono misteriosamente.

Ma nella scaletta dello spettacolo sono previsti anche altri campioni di arte magica, tra i quali Otto Wessely, prestigiatore austriaco che si è esibito anche al Crazy Horse di Parigi e nei grandi show di Las Vegas, che propone un numero di esilarante “follia comica”. Imperdibile l’esibizione degli straordinari ed elegantissimi illusionisti russi Sos e Victoria Petrosyan, premiati recentemente con il “Merlin Award” come i più veloci trasformisti del mondo; i due artisti detengono il “Guinnes World Record” per la velocità nel cambio di abiti in scena, con imprevedibili trasformazioni di modelli e colori in una spettacolare sfilata di alta moda magica.

Comicità, mimo e magia si fondono invece nell’esibizione del brillante prestigiatore francese Mikael Szanyiel, vincitore del “Mandrake d’Oro” a Parigi nell’ultimo campionato mondiale Fism nel 2012. Il numero proposto da Szanyiel racconta la storia di un cantante lirico che cerca di portare a compimento un’opera che viene continuamente interrotta da oggetti che improvvisamente “prendono vita”. Si chiude con gli originali prestigiatori francesi “Les Chapeaux Blancs”, Jerome Helfenstein e Claude Brun, ed il loro suggestivo viaggio onirico in bianco e nero, premiato all’ultimo campionato internazionale di magia, che portano in scena due personaggi surreali persi in un universo tutto optical. La regia di “Supermagic 2013” è di Renato Giordano, con musiche di Angelo Talocci, mentre luci e disegni sono firmate da Tommaso Biciocchi. Per maggiori informazioni www. supermagic. it. Teatro Olimpico, da stase¬ra al 10 febbraio, tel. 063265991.

Un pensiero riguardo “Maghi e illusionisti è il festival “Supermagic”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.