Halloween 2019: cena spettacolo con i misteri del Conte di Cagliostro a Minturno

Minturno (Lt). Giovedì 31 ottobre alle ore 20,30, il Conte di Cagliostro sarà ospite nel Salone delle feste di UMI Project a Minturno, nel corso di una cena spettacolo nel corso della quale racconterà avvenimenti e fatti misteriosi della sua epoca di cui è stato anche testimone oculare.

Preparatevi a colpi di scena e suggestioni oniriche per vivere in pieno la notte di Halloween in cui ogni ospite potrà abbigliarsi in tema con la serata. Il format è originale e ancora poco diffuso in Italia in quanto abbina una serata lontano dalla tv al gusto di vivere momenti conviviali tra amici ( è previsto un menù standard comprensivo di bevande, dessert e caffè e per l’occasione a tema Halloween) con intermezzi di autentico spettacolo magico/teatrale, tenuto di volta in volta da artisti diversi.

Questa volta il palco di UMI Project sarà invaso dalla personalità misteriosa e intrigante del Conte di Cagliostro interpretato da Stefano Paiusco, veronese di nascita, attore, autore, regista e docente teatrale. È stato il presentatore ufficiale del Congresso Magico Centro Italia. Godere di tanta professionalità e del suono di quella che è stata definita nel panorama artistico italiano “la più bella voce” che racconta e sa raccontare, nella sua interpretazione di Cagliostro farà vivere momenti che resteranno indelebili nella vostra mente.

Cultura e magia si fondono ad arte per regalarvi tensione, stupore e divertimento nel loro giusto equilibrio. Stefano Paiusco è un professionista di raro calibro che ha affrontato il teatro classico, il moderno, la Commedia dell’Arte, il mimo, la giullarata, il teatro civile, la sperimentazione, il teatro canzone, la prestidigitazione, Il teatro dei burattini.

Tale percorso artistico lo ha portato ad essere tra i protagonisti della Bizzarre Magick. Il bizzarrista è, infatti, un attore che recita brani teatrali e, servendosi di effetti di magia tradizionale e di mentalismo, li rielabora riuscendo così a trasmettere allo spettatore forti emozioni legate, principalmente, a quello che viene comunemente definito il mondo soprannaturale, con l’ausilio di oggettistica invecchiata, costumi di scena, solitamente sobri e di antica foggia, adatti al personaggio rappresentato.

Ogni esperimento sarà sempre supportato dal racconto di una storia al punto che l’esperimento stesso diventerà il complemento necessario a valorizzare l’atmosfera creata dal racconto.

In regia il patron di UMI Project, Gianluigi Sordellini, in arte “Mr Diseau”. Tra i tavoli a fare i magici onori di casa il giovane ma già abile allievo dell’Università magica Internazione (UMI) Gino D’Alessandro di appena 15 anni, che stupirà i presenti con incredibili magie con le carte. Se vorrete esserci occorre prenotare da subito, anche online

Potrebbe interessarti: https://www.latinatoday.it/eventi/i-misteri-del-conte-di-cagliostro-halloween-2019.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/LatinaToday/128888647217934

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.