DONA IL TUO 5 x 1000 AL CICAP

Nei giorni scorsi sono stati resi noti i dati relativi al 5×1000 delle
dichiarazioni fiscali 2011, anno in cui per la prima volta anche il
CICAP ha potuto accedere a questa forma di finanziamento. Ho il piacere
di comunicarti che a decidere di devolvere il loro 5×1000 al Comitato
sono state 401 persone, per un totale di 14.854,66 euro. Certo, non si
tratta di una cifra capace di cambiare le sorti del CICAP, ma certamente
è un ulteriore contributo (che il CICAP riceverà tra un anno circa) che
cercheremo di destinare a nuove iniziative e progetti.

Se eri già tra quelle 401 persone ti vogliamo ringraziare di cuore e ci
auguriamo tu possa continuare a sostenere il CICAP con il tuo 5×1000
anche quest’anno. Se invece non lo hai fatto prima, ti vorremmo invitare
a sceglierci. Non costa nulla ed è molto semplice: al momento della
dichiarazione dei redditi, compilando il 730, il Modello Unico o il CUD,
è sufficiente firmare nel riquadro “Sostegno del volontariato…” e
indicare il codice fiscale del CICAP: 03414590285. Un piccolo gesto, ma
per tutti noi molto importante.

Nel 2011, il CICAP aveva molti meno Soci di oggi e non aveva le decine
di migliaia di “followers” sui vari canali social (Facebook, Twitter…)
dove siamo approdati solo di recente. Quest’anno, anche grazie a te, ci
auguriamo di potere allargare il bacino delle persone che sceglieranno
di devolvere il 5×1000 al CICAP.

Grazie ancora e a presto,

Massimo Polidoro

P.S. Se vuoi saperne di più sul 5×1000 al CICAP puoi andare qui:
http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=274066

Andrea Clemente Pancotti

Principalmente sono io Andrea Clemente Pancotti: infanzia rovinata dai fascicoli di “STUPIRE!” di Carlo “Mago Fax” Faggi. Abbandona l’Arte per poi riscoprirla alla soglia degli ‘anta.“. Ora il team si e’ allargato, siamo comunque un gruppo di amatori, seriamente innamorati della Magia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.