Danno fuoco e uccidono l’oca Willy: era dell’illusionista Nicola Previti

Notizia davvero assurda e terribilmente stupida. Un magico abbraccio a Nicola…

PONZANO – Quando Nicola Previti, 33 anni, illusionista sulle navi da crociera, ha scoperto che la sua Willy, la papera protagonista nei suoi giochi di prestigio, era stata ammazzata, non credeva ai suoi occhi. Per saperne di più ha fatto eseguire l’autopsia e ha scoperto che vandali senza cuore le avevano appiccato fuoco sotto le ali e colpita sul petto prima di lasciarla morire. Allora ha sporto querela, ma se chi ha torturato la sua oca si costituirà, è disposto a ritirarla.

Fonte http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/TREVISO/ponzano_papera_illusionista_uccisa_vandali/notizie/751838.shtml

Ponzano, il mago si è riservato di sporgere querela ai carabinieri di Paese
LE PAPERE DELL’ILLUSIONISTA UCCISE A CALCI DALLA BABYGANG
Trovati morti due volatili utilizzati dal mago Nicola Previti

PAESE – Uccise a calci e pugni le papere di proprietà dell’illusionista Nicola Previti: a denunciare l’episodio, avvenuto qualche giorno fa, è stato segnalato lo stesso mago, direttamente dal suo profilo di Facebook. Gli animali, trovati stecchiti, sarebbero stati presi a calci e pugni da un gruppo di ragazzini residenti a pochi passi dall’abitazione dell’illusionista, a Ponzano. Previti ha preso tempo sullo sporgere o meno denuncia ai carabinieri.

Fonte http://www.venetouno.it/notizia/40638/la-papere-dell-illusionista-uccise-a-calci-dalla-babygang

PONZANO VENETO — Hanno ucciso due papere a calci. È caccia alla baby gang che ha preso di mira le papere del mago di Ponzano Nicola Previti, che avrebbe già segnalato l’episodio ai carabinieri della stazione locale.

Come riporta la Tribuna di Treviso, I fatti sarebbero avvenuti nell’arco di due mesi. Si tratta di papere utilizzate per i suoi numeri. «Le tratto bene, come fossero animali domestici – ha detto Previti al quotidiano -. La prima volta pensavo di aver dimenticato la gabbia aperta, ma poi sono cominciati i sospetti”. Sospetti che si sono rivelati fondati. Piccoli dettagli fondamentali per capire che dietro a tutto c’è qualche vandalo.

Il suocero dell’illusionista avrebbe notato un gruppetto di ragazzi nelle vicinanze, pregandoli così di andarsene. Una gabbia era stata presa a calci per essere aperta. Dopo aver trovato la seconda papera morta, il mago ha segnalato l’episodio ai carabinieri. Secondo gli accertamenti l’animale sarebbe stato torturato prima di essere ucciso.

Fonte http://www.trevisotoday.it/cronaca/papere-uccise-mago-nicola-previti.html

Un pensiero riguardo “Danno fuoco e uccidono l’oca Willy: era dell’illusionista Nicola Previti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.