mercoledì, Aprile 17, 2024

Prestigiazione.it

Webzine di Illusionismo, Magia, Prestigiazione, Prestidigitazione e Prestigiribirizzazione.

Amazon Magic Shop

CUBOLOGIA: Psicologia inerente all’utilizzo del cubo di Rubik in Magia di Nicola Lazzarini (Zazza)

CUBOLOGIA è il terzo libro della collana dedicata al Cubo di Rubik, dopo “Impossibile” e “Magia con il cubo di Rubik” arriva questo lavoro che non spiega solo effetti magici ma il processo psicologico per arrivare al massimo effetto wow per lo spettatore, le varie finezze per potenziare un effetto sia esso con gimmick o senza.

Apre questo lavoro Luca Ramacciotti come si consueto con la sua prefazione, di seguito quote e commenti di Prestigiatori professionisti e di fama internazionale fra gli altri: Arthur Tivoli, Bill Cheung e Luis Olmedo.

Come al solito non mancheranno effetti di repertorio e non di Zazza con spiegazioni Video (con QR code) e immagini.

Un viaggio nella psicologia su l’utilizzo del cubo di Rubik in effetti di prestigiazione, utilizzo dell’oggetto, comportamento con lo spettatore, teorie ed effetti magici. Terzo Libro della collana dedicata alla Magia, intesa come giochi di prestigio, al famosissimo cubo di Rubik. Dopo i successi di IMPOSSIBILE e MAGIA CON IL CUBO DI RUBIK, non fatevi scappare CUBOLOGIA!

Nicola Lazzarini in arte Zazza è un prestigiatore professionista che utilizza il rompicapo nei suoi spettacoli di magia, proprio questo oggetto è la parte fondamentale del suo “atto” che ha conquistato alcuni riconoscimenti internazionali in concorsi qualificati FISM.

Disponibile su amazon https://amzn.to/47Mb9uN

Il cubo di Rubik è un popolare rompicapo tridimensionale inventato dall’architetto e professore di architettura ungherese Ernő Rubik nel 1974. È anche conosciuto come “Cubo magico” o “Rubik’s Cube”. Il cubo è costituito da 26 piccoli cubi colorati disposti su una struttura interna che consente loro di ruotare lungo gli assi centrali del cubo. Ogni faccia del cubo è colorata in modo uniforme, e l’obiettivo del gioco è mescolare i colori facendo ruotare i vari strati del cubo e quindi ripristinare l’ordine originale.

Il cubo di Rubik è stato un enorme successo e ha guadagnato una popolarità mondiale negli anni ’80. Oltre ad essere un rompicapo, il cubo è stato oggetto di competizioni e gare di velocità, dove gli appassionati cercano di risolverlo nel minor tempo possibile.

Risolvere il cubo di Rubik richiede una buona comprensione delle sue meccaniche e una serie di algoritmi che possono essere imparati. Ci sono diverse metodologie e approcci per risolvere il cubo, e alcuni appassionati sono in grado di risolverlo in tempi molto brevi, spesso in pochi secondi.

Andrea Clemente Pancotti

Principalmente sono io Andrea Clemente Pancotti: infanzia rovinata dai fascicoli di “STUPIRE!” di Carlo “Mago Fax” Faggi. Abbandona l’Arte per poi riscoprirla alla soglia degli ‘anta.“. Ora il team si e’ allargato, siamo comunque un gruppo di amatori, seriamente innamorati della Magia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.