Telepatia In Azione di Orville Meyer

Edizione italiana in soli 50 esemplari, commentata ed ampliata a cura di Matteo Filippini.

“Telepatia In Azione” è un libro straordinario, divenuto un vero e proprio classico per ‘pochi eletti’ nel campo del mentalismo. Si tratta di un numero di telepatia, in cui si fa uso di una particolare ‘ipnosi/non ipnosi’: infatti, benché non venga assolutamente utilizzata o nominata l’ipnosi nel corso dell’esibizione, gli effetti sono in tutto e per tutto simili a quelli di uno spettacolo di ipnosi da scena. Il tutto però viene presentato come ‘condizionamento’ mentale.

#matteofilippini #ipnosi #mentalismo #libro #traduzione #telepatia #spettacolo #condizionamento #mentale #mentalism #mentalist #touch #crowdfunding

Ecco alcuni degli straordinari effetti possibili:

Uno spettatore tocca la vostra mano con la sua e, al vostro comando, non sarà più in grado di alzare la mano dal vostro palmo!
Alcuni spettatori vengono fatti accomodare su delle sedie; al vostro comando nessuno riuscirà ad alzarsi, nonostante ci si provi con tutte le forze!
Al vostro comando, senza l’utilizzo di sedie truccate o ‘comandi nascosti’, riuscirete a far sì che gli spettatori volontari avvertano delle piccole scosse, saltando dalle sedie!
Riuscirete ad insinuare dei pensieri nella mente di alcuni spettatori che non saranno più in grado di dire il colore corretto della propria camicia!
… e molto altro ancora!

Tale lavoro ha ispirato scritti più recenti di Ford Kross, Enrique Enriquez, Kenton Knepper, Jerome Finley ed altri nomi eminenti del mentalismo.

Orville Meyer descrive con dovizia di particolari (script inclusi) un numero completo, originariamente creato dal Professor George Lyman e successivamente portato in scena da Meyer stesso.

Senza che vengano utilizzati attrezzi, senza alcun pre-show e senza l’utilizzo di compari di nessun genere, il libro descrive uno spettacolo della durata di 45–60 minuti, in grado di intrattenere anche un pubblico numeroso. E contiene materiale davvero potente!

Dall’introduzione del libro:

“Si tratta di un numero insolito anche perché non richiede l’utilizzo di nessun particolare prop, attrezzo, esigenza scenica, costume o abilità manuale. Tuttavia serve studio, esercizio, buona padronanza del linguaggio, particolare comprensione della natura umana e della psicologia, showmanship, coraggio e la capacità di stare di fronte ad un vasto pubblico con sicurezza, padronanza ed autorità. Senza ulteriori costi oltre a quello del libro, con uno studio serio e la totale comprensione ed applicazione dei principi descritti, il lettore sarà in grado di costruire uno spettacolo alla pari, in termini di intrattenimento, di qualsiasi altro spettacolo in circolazione”.

Non si tratta di materiale adatto ai principianti del mentalismo in quanto richiede capacità di presentazione piuttosto avanzate. Non è sicuramente per tutti.

Come affermato dallo stesso Meyer alla fine del manoscritto: “Questo libro contiene uno dei più insoliti ed incredibili segreti che esistano. Solo alcuni capiranno. Ed ancora meno saranno coloro che lo metteranno in pratica. Proprio come è giusto che sia”.

“Telepatia In Azione” è un manoscritto divenuto leggendario nella cerchia degli addetti ai lavori, raccomandato a qualsiasi serio performer e studioso del mentalismo. I principi spiegati al suo interno possono essere ulteriormente sviluppati per costruire uno spettacolo totalmente personalizzato.

Oltre al testo originale, tradotto ed adattato in italiano, il libro contiene anche un saggio di Matteo Filippini con commenti, idee ed un’analisi completa del numero.

Sostieni il progetto su https://www.produzionidalbasso.com/project/telepatia-in-azione-di-orville-meyer/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.