Houdini: il modo giusto di sbagliare.

Mi incuriosiva molto che la prefazione del libro di Harry Houdini “Il modo giusto di sbagliare fosse di Lorenzo Jovanotti Cherubini. Sulle prime mi sembrava una mezza presa per i fondelli, uno modo troppo sfacciato di promuove un libro davvero interessante. Massimo Polidoro nel suo blog spiega con un aneddoto il perchè…

Un ultima nota. L’edizione italiana di questo libro ha una storia curiosa, è stato nientemeno che Lorenzo Jovanotti a consigliarlo all’editore, la giovanissima e raffinata add editore di Torino. «Ero in una libreria a New York a sfogliare le novità e ho letto il primo capitolo lì in piedi e poi tutto il resto. Sono andato alla cassa per pagarlo che praticamente lo avevo letto tutto» scrive Jovanotti nell’introduzione. Coincidenza vuole che in quei giorni mi trovassi anch’io a New York e, entrato per caso alla libreria Barnes & Noble di Union Square, mi imbattessi proprio in Jovanotti che sfogliava libri. Scambiammo quattro chiacchiere e quando me ne andai rimasi piacevolmente colpito dal fatto che il libro che teneva tra le mani era proprio The Right Way To Do Wrong. Chi l’avrebbe immaginato che nemmeno un anno dopo me lo sarei ritrovato tra le mani tradotto nella nostra lingua? Probabilmente, Houdini…

Leggete tutto l’articolo sul libro di Houdini sul sito di Massimo Polidoro http://www.massimopolidoro.com/magia-e-illusione/houdini-il-modo-giusto-di-sbagliare.html

Un pensiero riguardo “Houdini: il modo giusto di sbagliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.