“Rivelazioni” di Massimo Polidoro, recensione

Durante queste vacanze estive ho assolutamente divorato il libro di Massimo, un compendio di misteri da Tutankhamon a John Titor, analizzati e visti con occhio scientifico, senza facili sensazionalismi come nello stile di Misteri, Voyager o del terribile Enigmi Alieni.

La lettura del libro scorre veloce, il contenuto e’ coinvolgente ed intrigante, sono tutti misteri o storie che abbiamo in qualche modo già sentito, con cui ci siamo già confrontati, ed e’ bello avere una guida (un maggiordomo?) che ci permetta, con date, fatti, testimonianze dirette, di fare un po’ di luce. Ogni capitolo e’ come entrare in un libro giallo già letto, di cui però mancava la parte finale del libro, ora sappiamo chi e’ il colpevole!

Perchè vediamo complotti quando non ce ne sono? L’autore ci aiuta a capirlo, guidandoci passo dopo passo in misteri sempre più fitti, ci mostra esattamente il momento in cui l’irrazionalità prende il sopravvento sul razionale, generando leggende metropolitane e assurde teorie di cospirazione del Nuovo Ordine Mondiale.

Alcuni dei più celebri casi vengono analizzati con dovizia di particolare: l’assassinio di John Fitzgerald Kennedy, la morte di Paul McCartney, la maledizione di Tutankhamon, i tesori dei pirati, Leonardo da Vinci, il Santo Graal, quanti ce ne sono!

Un capitolo e’ poi dedicato completamente alla Magia (“la seconda professione più vecchia del mondo”), Illusionismo, Mentalismo e Pickpocketing, analizzandone i segreti ed i meccanismi (tranquilli, nessun segreto per cui Massimo debba essere eliminato…), soffermandosi su alcuni episodi significativi, come “The Indian Rope Trick” e Houdini.

Fatevi un regalo, leggetelo!

L’autore

“Massimo Emilio Polidoro (Voghera, 10 marzo 1969) è un giornalista, scrittore e divulgatore scientifico italiano, segretario nazionale e cofondatore del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze).”

San Wikipedia ci aiuta a scoprire chi e’ l’autore del libro, se volete saperne di più andate su http://it.wikipedia.org/wiki/Massimo_Polidoro o visitate il suo sito http://www.massimopolidoro.com/

Dicono di lui

Alcune frasi di vari autori aiutano a capire bene il significato del libro:

Massimo Polidoro è un vero segugio e, se non siete di coloro che piangono quando gli rivelano che Babbo Natale non esiste, leggerete molte storie divertenti. Ma esito a parlare di divertimento. Il fatto che Polidoro debba darsi tanto da fare significa che la credulità è più diffusa di quanto non si pensi. Ben vengano, dunque, libri come questo.” Umberto Eco

“Rivelazioni è un libro da leggere e conservare.” Diego Gabuti, Italia Oggi

“Certi misteri presentano molteplici livelli. Districarli richiede una capacità e un intuito non comuni. Ci vuole uno studioso che sappia andare oltre la dicotomia, muovendosi a suo agio sulle aree di confine tra la paranoia, l’ingenuità e il radicale scetticismo. Ci vuole uno come Massimo Polidoro. Il tipico libro complottista incoraggia la paranoia a scapito del lume della ragione. Rivelazioni non si limita ad accenderlo, ma apre gli occhi su un mondo di “schegge impazzite” che fanno del libro una lettura a un tempo intelligente ed esilarante.” Mariano Tomatis

Presentazione del Libro

Viviamo in un’epoca senza più segreti: le nostre telefonate possono essere intercettate in ogni momento, lasciamo tracce sui social network, i nostri dati sono sempre più accessibili. E WikiLeaks ci ha dimostrato che neppure i potenti possono celare a lungo i loro intrighi.

Sembrerebbe un mondo trasparente, invece segreti e complotti si moltiplicano, perché non c’è superficie così liscia da non avere crepe dove nasconderli. Inoltre, quanto più le nostre vite dipendono da fattori così distanti e immateriali come la finanza o le economie di paesi lontani, tanto più è lecito pensare che ci sia una macchinazione, una rete sotterranea di interessi occulti che opera a proprio vantaggio.

Ci sono misteri mille volte svelati che però periodicamente riemergono intatti e affascinanti come nuovi. Ci sono complotti così ben studiati che si mantengono nei secoli, senza mai venire né smentiti né confermati, e questa incertezza diventa essa stessa prova della loro esistenza.

Dagli Illuminati all’11 settembre, da Roswell alle scie chimiche, un viaggio rivelatore nei recessi del complottismo mondiale.

massimo polidoro meme

 

http://www.massimopolidoro.com/i-libri/rivelazioni-il-libro-dei-segreti-e-dei-complotti#.VAb3m_kemUY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.