Recensione: Laws of Attraction di Shoot Ogawa

di Christian Scarpa

Chi mi conosce sa bene quanto io ritenga geniali quegli effetti che permettono di realizzare piccoli miracoli senza usare #gimmick o tecniche complesse. Proprio per questo sono lieto di presentarvi oggi una vera e propria genialata che ho avuto modo di testare sul #pubblico. Sto parlando di “Laws of Attraction” di Shoot Ogawa.

#recensione #review #magic #shootogawa @shootogawa

Avete mai sognato di usare le vostre mani per magnetizzare degli oggetti? Immaginate di avvicinare due monete, mostrando chiaramente che non c’è modo di attaccarle tra loro. Vi basterà eseguire un gesto magico (o ciò che vi suggerisce la vostra fantasia) per diventare improvvisamente un #magnete #umano, capace di far attrarre le due monete.

Non solo, ma sarete in grado di #magnetizzare qualsiasi oggetto, dal #cucchiaio alle #carte di #credito! La tecnica che viene utilizzata è semplice da eseguire, ma come ogni cosa richiederà parecchio tempo per essere padroneggiata.

Con una buona padronanza dell’effetto, nessuno metterà in dubbio le vostre capacità. Come dicevo prima non è un gimmick, né qualcosa che richiede una preparazione o accorgimenti pre-esibizione.

Si tratta di un piccolo miracolo totalmente impromptu, che potrete usare con qualsiasi oggetto vi verrà dato, sia esso una moneta, una posata, una carta da gioco, una banconota (avete sentito bene) o una carta di credito.

L’esteso campo di applicazione dell’effetto, unito alla sua semplicità, ne fa un “must-have” per tutti gli appassionati di magia con oggetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.