Now You See Me, a giugno al cinema!

Un altro film che ruota intorno all’illusionismo ed alla magia, il titolo inglese e’ “Now You See Me”, pellicola thriller di Lous Leterrier, la cui uscita e’ prevista per giugno 2013. I principali attori sono: Jesse Eisenberg, Mark Ruffalo, Woody Harrelson, Mélanie Laurent, Isla Fisher, Dave Franco, Michael Caine, e Morgan Freeman. Le musiche sono scritte e curate da Tom Rowlands e Ed Simons (i Chemical Brothers!).

Ecco la trama: “The Four Horsemen, un magico super-gruppo guidato dal carismatico Michael Atlas (Jesse Eisenberg), esegue un paio di spettacoli di magia ad alta tecnologia, prima sorprende il pubblico rapinando una banca in un altro continente, e poi esponendo un dirigente disonesto incanalando i suoi milioni nei conti bancari dei membri del pubblico.
L’agente speciale dell’FBI Dylan Hobbs (Mark Ruffalo), è determinato a fare pagare i maghi per i loro crimini, e per fermarli prima che facciano quello che promette di essere una rapina ancora più audace. Ma è costretto a collaborare con Alma Vargas (Melanie Laurent), un detective dell’Interpol dalla quale è immediatamente insospettito. In preda alla disperazione si rivolge a Thaddeus Bradley (Morgan Freeman), un famoso debunker magico, che sostiene la rapina in banca sia stata realizzata utilizzando travestimenti e inganni video. Una cosa su cui Dylan e Alma sono d’accordo è che i cavalieri devono avere una persona esterna, e che la ricerca di lui (o lei) è la chiave per porre fine ai crimini dei maghi. Potrebbe essere Thaddeus? O Alma? O potrebbe essere davvero … magia?
Mentre monta la pressione e il mondo attende trucco spettacolare finale dei Cavalieri, Dylan e Alma corrono per trovare una risposta. Ma si capisce subito che rimanere un passo avanti a questi maestri di illusione è fuori dalla portata di qualsiasi uomo o donna.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.