M.I.O. di Mazz Mariano #recensione #review

Durante questo periodo di pandemia, lockdown, quarantena o come la volete chiamare, molti intrattenitori hanno avuto la prontezza di trovare soluzioni alternative al “palco” sperimentando con le varie soluzioni online, e si è visto un progressivo miglioramento, in termini di produzione ed intattenimento.

Uno dei punti di riferimento, amio avviso, in Italia, è lo spettacolo M.I.O. (acronimo di Mentalismo Interattivo Online) del mentalista italiano Mazz Mariano.

Uno dei problemi principali degli spettacoli online è il grado di coinvolgimento del pubblico, anche perchè la propria abitazione ha molte più distrazioni rispetto ad una sala teatrale. Mariano è riuscito a scavalcare questo handicap scegliendo effetti semplici da seguire, di forte impatto, calibrando con abilità tempi e l’interazione con il pubblico.

Il livello di attenzione dello spettatore è sempre molto alto, ed anche il coinvolgimento, il performer ha dimostrato molta competenza nel gestire la piattaforma di videoconferenza ZOOM, e l’impressione finale è stata davvero quella di avere partecipato ad uno spettacolo dal vivo in un ambiente confertevole e raccolto.

Lo spettacolo è in continua evoluzione e caldamente vi consiglio di contattare Mazz Mariano per sapere le prossime date e maggiori informazioni!

Leggi anche il primo spettacolo dal vivo in videoconnessione di Mazz Mariano

Andrea Clemente Pancotti

Principalmente sono io Andrea Clemente Pancotti: infanzia rovinata dai fascicoli di “STUPIRE!” di Carlo “Mago Fax” Faggi. Abbandona l’Arte per poi riscoprirla alla soglia degli ‘anta.“. Ora il team si e’ allargato, siamo comunque un gruppo di amatori, seriamente innamorati della Magia…

Un pensiero su “M.I.O. di Mazz Mariano #recensione #review

  • 15 Giugno 2020 in 14:08
    Permalink

    Grazie mille per la recensione!
    E’ stato un piacere e un onore avere Prestigiazione.it tra il pubblico del M.I.O. Show!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.