Le Musichall, il 12 ottobre il via alla stagione.

TORINO. Conto alla rovescia iniziato per la prima stagione de Le Musichall, il nuovo teatro delle varietà aperto da pochi mesi nel centro storico di Torino con la direzione artistica di Arturo Brachetti.

Con una programmazione di qualità, divertente e rivolta a tutti, Le Musichall è il primo spazio in Italia dedicato totalmente all’intrattenimento, erede ideale dei teatri di varietà, un genere a lungo accantonato e che ora ritorna all’attenzione del pubblico con nuovi locali riaperti in Francia e Germania e ora, primo in Italia, a Torino.

La stagione firmata da Brachetti propone 21 spettacoli e 46 repliche, articolati in un florilegio di generi e linguaggi, dal teatro leggero alla comicità, dall’illusionismo alle arti circensi. Moltissimi gli artisti in scena nella stagione, tra cui alcuni volti italiani celebri come la straordinaria Silvana Fallisi, il maestro di prestidigitazione Raul Cremona (1 – 2 febbraio 2019), il comico televisivo Saverio Raimondo, la stand up comedian al femminile Velia Lalli, il duo comico-magico Lucchettino (30 novembre 2018 – 2 dicembre 2018), lo Stephen Hawking dell’illusionismo Christopher Castellini (8 – 9 dicembre 2018), l’allegria contagiosa di Antonello Costa, Massimo Loizzi e i suoi Mercanti di storie e altri ancora. Lo stesso palcoscenico diventerà internazionale con alcune delle più interessanti compagnie di nouveau cirque che porteranno a Le Musichall performance visive di grande impatto e di sicuro fascino, come la danza tra le ombre dei francesi Bakhus, il mimo contemporaneo degli ucraini Dekru, il circo nuovo e antico dei CirkbiZ’arT fino alle acrobazie dei The Black Blues Brothers.

Non mancherà un nuovo coinvolgente varietà sulla scia del grande successo registrato dalla produzione proposta lo scorso anno, che ha inanellato numerosi sold out di fila. Sempre con la firma di Arturo Brachetti e Stefano Genovese, il nuovo spettacolo intitolato SPIKISI (26 dicembre 2018 – 6 gennaio 2019) sarà svelato nei prossimi mesi. 

Maggiori informazioni su http://lemusichall.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.