Adrien Brody approda in tv con «Houdini»

L’attore americano sarà il protagonista delle miniserie di quattro puntate che andrà in onda in autunno su History Channel’s.

«Fin da quando ero un bambino e sognavo di diventare un grande mago, Harry Houdini è stato uno dei miei eroi. Il suo coraggio e la sua determinazione quasi ossessiva continuano ad affascinarmi ancora oggi.»

Ha esordito così Adrien Brody, protagonista del prossimo adattamento televisivo sulla vita del celebre illusionista ungherese in onda su History Channel’s in autunno.

«Houdini era un maestro nell’arte dell’evasione – ha continuato Brody – non solo dalle catene fisiche, ma anche dalla povertà e dai vincoli sociali esistenti per un immigrato di umili origini. La sua storia richiama il desiderio universale di accettazione in cui tutti noi possiamo identificarci. Interpretarlo è più che un onore».

Prima di David Blaine Criss Angel e David Copperfield, la magia era una tecnica esoterica legata ad un solo nome: Harry Houdini . La storia del maestro dell’illusionismo e della escapologia sarà raccontata in una miniserie di quattro puntate dal titolo «Houdini», co-prodotto per Histroy da Lionsgate e A+E Studios che andrà in onda in autunno.

Gli episodi seguiranno l’uomo dietro la magia: la vita di Houdini dagli anni vissuti in povertà fino al successo mondiale, senza tralasciare le sue esperienze nel mondo dello spionaggio, le battaglie con gli spiritualisti e gli incontri con gli uomini più importanti della sua epoca, dai presidenti americani a Rasputin fino all’incontro con lo scrittore Sir Arthur Conan Doyle.

«Siamo entusiasti di costruire su questo personaggio la serie ‘Houdini’» – ha commentato Dirk Hoogstra, EVP e Direttore Generale di History. «Il grande Harry Houdini è un uomo affascinante e non ho dubbi che Adrien Brody porterà la storia avvincente del mago in vita per il nostro pubblico.»

La serie sarà diretta da da Uli Edel («La banda Baader Meinhof», «Christiane F. – Noi i ragazzi dello zoo di Berlino») e scritta da Nicholas Meyer («La macchia umana»). Adrien Brody, che negli ultimi anni abbiamo visto in produzioni come «Detachment – Il distacco» di Tony Kaye e il kolossal cinese «1942» di Feng Xiaogang, sarà affiancato – nel ruolo della moglie Bess – da Kristen Connolly di «House of Cards».

(Giorgia Garbuggio) http://www.bluewin.ch/it/index.php/85,882829/Adrien_Brody_approda_in_tv_con_Houdini_/it/tvundfilm/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.