29/08/2014, Taranto TA, Francesco Scimemi 🗓

“Magicomio”, un titolo, una garanzia. Specie se al centro di un progetto tanto divertente, quanto folle, c’è lui, il principe della magia coniugata alla battuta, tanto veloce quanto spiazzante, divertente: Francesco Scimemi.
Questo e tanto altro, sarà “Magicomio”, lo spettacolo di magia comica, condita da un pizzico di follia in programma venerdì 29 agosto alle 20.45 in piazza Giovanni XXIII (piazza Carmine) all’interno della rassegna “EstArte” promossa dal Comune di Taranto.
Scimemi, un mago che coinvolge e stupisce gli spettatori con la sua abilità di prestigiatore e che fa ridere a crepapelle con i suoi scherzi, le sue buffe trovate, i suoi arguti giochi di parole. Magia, cabaret, intrattenimento, ma soprattutto un’ora di grandi risate. Unica garanzia: il divertimento del pubblico che diventa protagonista insieme con questo “strano personaggio” con licenza di far ridere.
Raccontare chi è (e cosa) fa Francesco Scimemi è complicato: un mago comico, un comico mago, un magico cabarettista, un cabarettista mago che ammette di non riuscire mai a spiegare quello che fa veramente. Forse proprio il titolo dello spettacolo, “Magicomio”, spiega le sue intenzioni. La magia è un pretesto per fare cabaret, giochi e spettacolo sempre sul filo della battuta, del movimento. Fonti di ispirazione dell’artista “magicomico”: i fratelli Marx, Totò, Charlie Chaplin, Peter Sellers, Benigni. Ma la comicità di Scimemi esplode, ogni volta, spontanea e fragorosa, grazie anche ai suoi abiti di scena, spesso tight di pailletes rosa shocking e Superga gialle.
Protagonista del tour internazionale di Arturo Brachetti, “Brachetti che sorpresa”, nella scorsa stagione, replicherà a grande richiesta anche il prossimo anno (Teatroteam di Bari,unico appuntamento in Puglia). Attualmente Francesco Scimemi è impegnato su Raidue con “Stracult”, il programma di Marco Giusti, insieme con Arturo Brachetti, Nino Frassica e tanti altri.

FRANCESCO SCIMEMI

Nel 1988 cura gli effetti magici e ottici ne “Le Nuvole” di Aristofane al Teatro Greco di Siracusa. Arriva a Roma nel 1989 con il suo spettacolo che va in scena al teatro “Fellini” per ben 450 repliche. Nel 1990 viene “scoperto” da Pippo Baudo nella trasmissione “Gran Premio” dove riscuote un grosso successo e torna per 15 settimane. Dopo l’ esperienza con Baudo è chiamato a partecipare a numerose trasmissioni televisive, sia in Italia che all’estero.
Protagonista nel 2003 in 36 puntate di “Domenica in”, già presente gli anni precedenti, nel cast di “Zelig”, fa ridere per tutta la durata dello spettacolo ma non è un comico. Bensì, un intrattenitore fuori dagli schemi, un inventore che grazie ai suoi strabilianti giochi di prestigio diverte e trascina. Questo è Francesco Scimemi, un mago con le “carte” in regola. Presentato da Raffaella Carrà come uno dei più grandi intenditori e conoscitori di Cinema, in casa sua infatti si contano oltre 10.000 dvd e più di 5.000 libri di storia del cinema. Fuori casa un container con migliaia di videocassette! Il suo spettacolo ha un ritmo velocissimo e senza tregua per le risate, coinvolge il pubblico nei suoi giochi di prestigio in un’ atmosfera di ironia che non è mai offensiva ma che lascia letteralmente senza fiato.

Taranto (Taranto)
PIAZZA CARMINE
ore 20:45
Ingresso libero: PLATEA – POSTI IN PIEDI E POSSIBILITA’ DI PRENOTAZIONE TAVOLI
Info. 3313487091
prenotazione tavoli: 099-4521781
Taranto (Taranto)
PIAZZA CARMINE
ore 21:00
ingresso libero
Info. 3313487091

Spettacoli ed Eventi

Un pensiero riguardo “29/08/2014, Taranto TA, Francesco Scimemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.