20/09/2013, Torino, GRAN GALÀ della MAGIA

Con Marco Berry, Raul Cremona, Francesco Scimemi, Gaetano Triggiano, Luca Bono, Marco Aimone, Arturo Brachetti e Marco Zoppi, ecco il comunicato stampa.

grangaladellamagia

Venerdì 20 settembre 2013, ore 20,45 – Cantieri OGR, Spazio Fucine – Corso Castelfidardo 22, Torino

GRAN GALÀ della MAGIA

Una serata speciale con i più importanti illusionisti italiani

Un appuntamento di grande magia per lanciare la piattaforma di crowdfunding “a km. zero” PensiamociNoi! promossa dall’Associazione Donare per Crescere Insieme-CRT Onlus. Il primo progetto di raccolta sarà Doctor Magic della Marco Berry Onlus Magic for Children.

Venerdì 20 settembre è il giorno del Gran Galà di Magia, una serata speciale in cui il meglio dell’illusionismo italiano si riunisce per uno scopo importante: fare squadra con i piemontesi e sostenere la nuova piattaforma di raccolta Pensiamoci noi! dell’Associazione Donare per Crescere Insieme-CRT Onlus. Il primo progetto a cui indirizzare i contributi è Doctor Magic, promosso dalla Marco Berry Onlus Magic for Children, che affronta l’inesplorato rapporto tra illusionismo e dolore dei bambini.

Il Gran Galà di Magia si annuncia come uno spettacolo davvero unico, con un cast di primo piano, composto da artisti noti e amati dal grande pubblico: presentati da Marco Berry, si alterneranno sul palcoscenico Raul Cremona “magico” volto noto televisivo; Francesco Scimemi, imprevedibile e capace di trascinare il pubblico in situazioni “fuori dagli schemi”; Gaetano Triggiano, maestro di grandi illusioni; Luca Bono, giovanissimo e già affermato talento della magia; Marco Zoppi, grande domatore di bolle di sapone; Marco Aimone, sorprendente giullare della magia e primo “doctor magic” in corsia. Insieme a loro, in una pausa delle sua tournée internazionale, ci sarà Arturo Brachetti con una performance originale e poetica che lo vedrà in una veste inedita.

Lo spettacolo sottolinea il debutto di PensiamociNoi! il nuovo importante progetto promosso dall’Associazione Donare per Crescere Insieme-CRT Onlus: una piattaforma di crowdfunding per il finanziamento di progetti esclusivamente realizzati sul territorio piemontese. Si tratta del primo progetto del genere “a km. zero”, che permette al donatore di investire in iniziative che hanno ricadute dirette sul suo stesso territorio di appartenenza.
Le proposte di finanziamento potranno toccare ambiti diversi (come la cultura e gli spazi pubblici) e saranno presentate sul sito www.pensiamocinoi.it attivato proprio dal 20 settembre, in occasione del Galà.
Il primo progetto di raccolta fondi tocca la solidarietà e la ricerca scientifica: Doctor Magic (promosso dalla Marco Berry Onlus Magic for Children) affronta il delicato tema del dolore nei bambini mettendo in evidenza come si modifica la soglia del dolore di fronte alla magia. La sperimentazione è già partita presso il reparto di cardiochirurgia dell’ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino nel quale è presente Marco Aimone, apprezzato illusionista e Presidente del Circolo Amici della Magia di Torino. Ogni fase del progetto è seguita dalla ricercatrice Gaia Giletta che sta curando uno studio sul tema, il primo di questo genere a livello internazionale.

GRAN GALÀ della MAGIA

Venerdì 20 settembre 2013, ore 20:45, Cantieri OGR, Spazio Fucine, Corso Castelfidardo 22, Torino.

Biglietti: intero Euro 10, ridotto Euro 5 (bambini fino ai 10 anni), gratuitobambini fino ai 6 anni

Prenotazioni e prevendita c/o Marco Berry Onlus tel. 011 0897258 / 338 5819922, info@marcoberryonlus.org

Per informazioni sui Cantieri OGR www.ogr-crt.it
Informazioni: 011 4330511/ info@ogr-crt.it

————————————————————————————–

DOCTOR MAGIC

La magia entra nelle corsie degli ospedali pediatrici. Una ricerca racconterà come i bambini reagiscono al dolore davanti a una magia.

La Marco Berry Onlus con il progetto Doctor Magic porta l’illusionismo nelle corsie degli ospedali pediatrici. Grazie alle borse-lavoro finanziate con la raccolta fondi, alcuni maghi professionisti selezionati e adeguatamente preparati, lavoreranno a fianco dei medici fornendo un’insolita quanto preziosa (e magica) assistenza.
L’intento è quello di spostare, attraverso la magia, l’attenzione dei bambini dalla sofferenza allo stupore e al divertimento, proprio come il mago sposta l’attenzione del suo pubblico dal trucco.
Ad accompagnare il mago in corsia, in alcuni momenti, la ricercatrice torinese Gaia Giletta che con la sua tesi “La Magia del Sorriso” studierà l’utilizzo della magia come tecnica non farmacologica contro il dolore nel bambino. Attraverso uno strumento che misura scientificamente la scala del dolore, si vuole
osservare l’effetto della magia sui bambini nel momento della sofferenza, come durante un prelievo, la medicazione di una ferita o nel corso di una cura dolorosa.
Si tratta della prima ricerca in assoluto in questo ambito, ancora inesplorato: i risultati potrebbero aprire le porte a nuovi metodi per combattere il dolore nel piccolo paziente.
Attualmente è attivo un Doctor Magic che opera presso il Reparto di cardiochirurgia dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino.
———————————-
Marco Berry Onlus Magic for Children
www.marcoberryonlus.org
Ufficio stampa: Silvia Bianco – laWhite ufficio stampa e dintorni
Cell. 333 8098719
e-mail: silvia@lawhite.it

Un pensiero riguardo “20/09/2013, Torino, GRAN GALÀ della MAGIA

  • 23 Settembre 2013 in 19:16
    Permalink

    Da decenni esistono prestigiatori che vanno per le corsie degli ospedali a fare quello che Marco Berry definisce UNICO… Unico perchè gli altri, quelli Invisibili, lo fanno GRATUITAMENTE.
    Non hanno bisogno di soldi per essere volontari.
    Allo spettacolo c’ero e le parole di Marco mi hanno davvero intristito perchè mi hanno un’altra volta consapevolizzato che se non sei nessuno non hai diritto di essere ricordato.
    Viva tutti i clown, i prestigiatori e gli attori che varcano le corsie degli ospedali alla sola paga di un sorriso.

    E come dice Giordano nel suo libro…ATTENTI AI BUONI

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.