Il 16 Novembre del 1965 moriva Harry Blackstone Sr.

Il 16 novembre del 1965 moriva Harry Blackstone Sr., il vero nome era Harry Bouton consociuto come Il Grande Blackstone e Fredrik il Grande

Blackstone possedeva la capacità nei giochi di prestigio di mano e showmanship superiori. Un maestro nell’arte della grande illusione, effetti scenici a firma di Blackstone sono stati: Floating Light Bulb, The Vanishing Birdcage and the Dancing Handkerchief.

L’ illusionista olandese Hans Klok è diventato il custode del famoso “Floating Light Bulb” dopo la morte di Blackstone Jr.

Biografia

Harry Blackstone Sr. è nato Harry Bouton 27 Settembre 1885, a Chicago, Illinois. Rimase affascinato dalla magia all’età di otto anni, quando ricevette un trucco magico per il suo compleanno.

Nello stesso anno, ha effettuato la suo primo show in una chiesa per i membri della congregazione. All’età di dodici anni, dopo aver visto il leggendario mago Harry Keller esibirsi al teatro McVickers, Harry giurò a se stesso che sarebbe diventato il prossimo grande mago.

Harry si inondato nell’arte di evocare; ha controllato i libri sull’argomento dalla biblioteca locale e sperimentando gioco di prestigio di mano e grandi illusioni nel suo numero.

Ha svolto diversi lavori come falegname, e utilizzato le sue capacità in ebanisteria di ideare e costruire i propri attrezzi magici. Suo fratello Pete avrebbe progettato e costruito la maggior parte degli oggetti di scena utilizzati in spettacoli stravaganti di Harry.

A 14 anni, Harry compì il suo primo spettacolo a pagamento, e, successivamente, lui e suo fratello ha cominciato a fare spettacoli in città, intrattenimento per feste private e club.

Nel 1904, i fratelli hanno creato un numero da vaudeville chiamato “Straight and Crooked Magic” – Harry facendo magia e Pete un numero di commedia, in seguito hanno lavorato con il nome di “Fredrik, il Grande & Co.”

Ha cambiato il suo nome ancora una volta durante la prima guerra mondiale, a causa della impopolarità di nomi e da suono vagamente tedeschi cambiandolo in “Blackstone The Magician”.

Blackstone ha raggiunto un grande successo nel circuito vaudeville nel 1920, e nei suoi primi anni ’30, Harry e Pete ha sviluppato una larga scala spettacolo illusione e ha iniziato un giro del paese.

Per inciso, il leggendario Harry Kellar rmase seduto in a guardare uno degli show di Blacktone durante una performance di Los Angeles.

Kellar rimase così impressionato dal gesto di Blackstone,che lo andò a visitare dietro le quinte per complimentarsi con lui. Nacque una grande amicizia, condividendo molte dei segreti nella magia.

Ha girato il Midwest per molti anni, spesso l’esecuzione di tutta la giornata tra le proiezioni di film.

Harry Blackstone Sr. eseguito molti dei suoi atti in silenzio e ha presentato le sue illusioni con l’accompagnamento di un’orchestra con le melodie vivaci del tempo come “Chi”, “Io so che tu sai,” e “Chinatown”.

Ha effettuato molti effetti magici popolari, come il the Dancing Handkerchief, The Floating Light Bulb, The Vanishing Birdcage, The Vanishing Horse, The Garden of Flowers, L’illusione della donna tagliata a metà e molti altri effetti scenici di rilievo fino a diventare il mago più popolare nel Nord America e rivaleggiare tali maghi come Houdini (nella sua seconda carriera) e Thurston.

E’ diventato una celebrità attraverso la seconda guerra mondiale come un intrattenitore USO, e fatto un giro il suo grande spettacolo illusione per 165 basi militari.

Blackstone ha prodotto una serie di libri che sono stati stati scritti da un ghostwritten d’eccelleza, il suo amico, Walter B. Gibson, che ha anche creato, nel 1941, il fumetto “Blackstone Detective Mago” e la serie 1948-1949 radio, Blackstone, il Detective magia.

Durante i primi giorni della televisione, ha fatto numerose apparizioni in molti spettacoli, come “The Tonight Show” con Steve Allen, la “Ernie Kovacs Visualizza”, “Person to Person” e “Questa è la tua vita.”

Nel 1950 ha smesso di girare e risiedeva a Hollywood, California, dove ha fatto una serie di apparizioni teatrali e televisive; Ha inoltre frequentato il famoso “Magic Castle.”

Harry Blackstone, Sr. è morto il 16 novembre del 1965, all’età di 80 anni. Fu sepolto vicino alla sua ex casa a Colon, Michigan, dove la strada principale è stata ribattezzata “Blackstone Avenue,” in suo onore.

Nel 1985, nel 100 ° anniversario della nascita di suo padre, Harry Blackstone Jr. donò alla Smithsonian Institution di Washington DC la lampadina originale dell’effetto che lo ha reso famoso- Thomas Edison lo ha progettato e costruito – e l’originale Casadega Cabinet, utilizzato nel “Dancing Handkerchief”.

Questa è stata la prima donazione mai accettato dal Smithsonian nel campo della magia.

Giuseppe “Vincent” Vincenti
Vice Presidente UMI Università Magica Internazionale
http://www.universitamagica.eu/
http://www.smisocietamagica.it/

harry-blackstone-sr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.