100 Maghi per “Una Magia Per La Vita”

La fondazione Mago Sales, il Museo della Magia di Cherasco e Masters of Magic stanno organizzando un evento ciclopico per le zone colpite dal terremoto.

100 MAGHI PER ‘UNA MAGIA PER LA VITA’ (Non tutti i “maghi” vengono per nuocere)

Proposta per un grande spettacolo di magia ( con più di 100 maghi) a vantaggio delle popolazioni colpite dal terremoto.

La scorsa settimana vi avevo spedito una circolare in cui chiedevo ai vari circoli magici di partecipare, nelle proprie zone, a tale proposta di solidarietà.

Vi ringrazio, perché le adesioni sono state praticamente quasi unanime. Vi avevo parlato di tre giorni specifici (7, 8 e 9 ottobre). Da quanto mi avete detto, capisco che tale specificità può essere può essere difficilmente proponibile; per cui vale l’organizzazione nel mese di ottobre o prima quindicina di novembre.

La proposta resta comunque una sfida: realizzare il più grande spettacolo di magia mai combinato. Accomunare, cioè, più di 100 maghi per una magia per la vita.

Le varie raccolte andranno per sovvenzionare la ricostruzione della scuola di Arquata tragicamente colpita dal sisma.

A conclusione della manifestazione una delegazione andrà direttamente presso i centri colpiti dal terremoto per presentare un grande spettacolo di magia e portare direttamente i contributi raccolti.

La Fondazione Mago Sales si impegna a raddoppiare la somma raccolta (fino a 10.000 euro).

Ho fatto preparare un manifesto da inserire nella presentazione dell’evento. Non dovete fare altro che inserire il logo del vostro gruppo e indicare data e luogo dell’evento con gli artisti che ne prenderanno parte. Ho aggiunto anche altri disegni. Sto preparando il comunicato stampa che vi invierò il prima possibile.

Siete pregati di comunicare quanto prima la vostra adesione a sales@sales.it – 335 473784

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.