Esce il DVD “Rock Paper Lies” di Jay Di Biase per Titanas Magic

Abbiamo intervistato Jay Di Biase in occasione dell’uscita per la casa magica Titanas (vedi il sito http://www.titanasproductions.com/) del DVD dal titolo Rock Paper Lies di Jay Di Biase (vedi su http://www.murphysmagic.com/product.aspx?id=55863). L’effetto che si basa sulla Morra Cinese, e porta il classico gioco, sasso, carta, forbici ad una dimensione mentale completamente nuova.

Oltre al Mentalismo di cosa ti occupi?

Amo molto il mentalismo ma non posso definirmi un mentalista in quanto non faccio solo mentalismo, la definizione che mi sto dando ultimamente è Reality Engineer (Ingegnere della Realtà). Mi occupo principalmente di magia da contatto, a distanza ravvicinata con lo spettatore e cerco di condire il tutto con suggestioni per amplificare l’effetto magico. La magia accade nella mente dello spettatore e un ingegnere della realtà studia e cerca il modo di manipolare la percezione che lo spettatore ha della realtà per portarlo verso l’esperienza dell’impossibile.

Come e’ nata la collaborazione con Antonio Cacace?

Antonio ed io siamo amici da tanti anni. Ormai siamo una squadra. Studiamo, creiamo e sperimentiamo idee magiche insieme e a volte ci capita anche di esibirci insieme. Abbiamo 2 stili totalmente diversi ma il rispetto, la stima e l’amicizia ci permettono di allinearci in un unico pensiero anche avendo backgrounds differenti. Purtroppo io non arriverò mai alla sua tecnica e alla sua devozione allo studio tecnico ma cerco di bilanciare con altro Emoticon tongue Voglio sottolineare che grazie a Gianluigi Sordellini e alla nostra esperienza passata come presidenti del Club Smi di Napoli abbiamo avuto modo di legarci ancora di più iniziando un percorso serio di crescita artistica. Voglio raccontare una cosa particolare ed unica che ci è accaduta: a dicembre del 2014 ci incontrammo per uno dei nostri incontri di studio, prima di salutarci ci guardammo negli occhi e ci facemmo una promessa; ci promettemmo che il 2015 sarebbe stato l’anno in cui avremmo raggiunto obiettivi importanti…bhè come è andata lo sapete!

Cosa c’è sul Dvd?

Sul Dvd troverete una bella routine di mentalismo impromptu. La descrizione dell’effetto la trovate nella ad pubblicitaria di Murphy’s in inglese e sul sito di Fabbrica Magia in italiano.
Posso dire che il metodo è semplice da memorizzare. Lo script può essere adattato al proprio stile e una volta memorizzato il sistema, si ha una certa libertà di esecuzione dando così spazio anche al divertimento del gioco.
Nel Dvd ci sono 3 performances. La sezione spiegazioni dove sono affiancato dalla moglie di Luca Volpe, Rebecca Volpe che mi ha aiutato a rendere il tutto più chiaro con degli esempi in performance. Poi ci sono 2 bonus creati dal mio caro amico Antonio Cacace, il quale li ha gentilmente messi a disposizione per il progetto; poi troverete anche dei pdf con delle grafiche, create dalla mia amica Melissa Fabry, da stampare e usare per performances da palco in modo che anche da lontano si possa vedere cosa accade on stage.

Pensi di fare tour di conferenze?

Ah ah ah ah magari!!! Onestamente ora non credo di avere l’esperienza e la maturità necessaria per affrontare un tour di conferenze, ma certo mi piacerebbe e appena mi sentirò pronto e avrò abbastanza materiale per una conferenza, ci proverò….

Anticipazioni sul Torino Mind Festival?

Il Torino Magic/Mind Festival organizzato da Fabio Vangelista è un sogno, una delle più belle realtà magiche che si sono mai viste negli ultimi anni nel nostro paese. Ho collaborato con lui nel 2014 al Torino Magic Festival e quest’anno al Torino Mind Festival. È un progetto di portata internazionale e il cast 2014 e 2015 parla da solo. Fabio è un sognatore ed un amante dell’arte magica, anche molto testardo, ma proprio la sua tenacia ha fatto in modo che si realizzasse anche quest’anno un evento unico e indimenticabile. Il mio ruolo?…è difficile parlare di ruoli nel gruppo lavorativo che Fabio ha messo in piedi, siamo una famiglia; amici e appassionati di magia uniti nella realizzazione di un evento davvero speciale. Diciamo che principalmente mi occupo delle relazioni con gli artisti, delle traduzioni e poi farò da interprete durante l’evento, il quale sarà completamente tradotto in italiano. Vi consiglio davvero di non mancare quest’anno!!! P.s. date un’occhiata alle locandine degli spettacoli….imperdibili!!!

“Rock Paper Lies” di Jay Di Biase per Titanas Magic

Rock, Paper, Lies. Il classico gioco sasso, carta, forbici ha raggiunto la mente. Il mentalista si gira mentre due spettatori giocano sasso, carta, forbici; non c’è modo che lui possa sapere chi ha vinto e che simboli sono stati tirati ma leggendo il loro linguaggio del corpo è capace di rivelare qualsiasi cosa!!! Rock, Paper, Lies vi permetterà di sapere non solo chi ha vinto e che simboli sono stati tirati ma anche chi dice la verità e chi la bugia. Jay Di Biase ha dato “nuova vita” ad un metodo già conosciuto ampliandolo e creando una fantastica routine di mentalismo impromptu.

NO PEEKS – NO PRESHOW – NO DUAL REALITY – NO INSTANT STOOGE – COMPLETELY PROPLESS – PERFORM ANYTIME/ANYWHERE – PLUS SOME GREAT BONUS EFFECTS FROM ANTONIO CACACE

“Di solito quando qualcuno dice di aver migliorato un effetto, lo ha solo migliorato nella sua testa e a danno della routine originale, ma in questo caso ciò non è vero. Questo miglioramento porta la logica del bugiardo in un nuovo universo aprendo le porte per tantissime altre applicazioni…ben fatto.
BANACHEK

Rock, Paper Lies di Jay Di Biase è stupendo. Basato sull’effetto di Banachek liar/truth teller, Jay ha preso l’idea base e ha aggiunto un fantastico tocco applicandola a sasso, carta, forbici. Quando me lo ha mostrato lo scorso mese in Italia sono rimasto sbalordito anche se conoscevo l’effetto originale! Sembra tutto così innocente eppure riuscirete ad indovinare tutto! Rock, Paper, Lies è l’effetto ideale da eseguire in qualsiasi posto e in qualsiasi momento. Se avete bisogno di ulteriori raccomandazioni, sappiate che ho aggiunto questo effetto al mio repertorio e lo sto facendo ovunque! Lo adoro!
RICHARD OSTERLIND

Questa è la migliore applicazione e miglioramento alla logica del bugiardo che abbia mai visto. Questo è mentalismo impromptu al meglio!
LUCA VOLPE

Jay Di Biase

ROCK, PAPER, LIES. A classic Rock, Paper, Scissors game… gone mental!

The mentalist turns around while two spectators are playing rock, paper, scissors (or even an imaginary game), NO WAY he could know who won and what symbols were played, and yet using their body language he can reveal everything! Rock, Paper, Lies is a rock, paper, scissors game where you will not only be able to guess who is the winner, but also which symbol they played with and who is lying and who is telling the truth. Jay Di Biase gave a new life to a well known method creating a mind blowing, propless mentalism routine.

NO PEEKS
NO PRESHOW
NO DUAL REALITY
NO INSTANT STOOGE
COMPLETELY PROPLESS
PERFORM ANYTIME/ANYWHERE
PLUS SOME GREAT BONUS EFFECTS FROM ANTONIO CACACE

“Usually when someone says they have improved an effect they have only improved it in their mind to the detriment of the original routine or effect, in this case, this is not true. This improvement takes the liar logic problem into a whole new arena opening up doors for many more applications… well done.”
Banachek
March, 2015

Jay Di Biase’s RPS is great! Based on Banachek’s liar/truthteller effect, Jay has taken the basic idea and added a wonderful take with the Rock, Paper, Scissor game. When he first showed me this in Italy last month, I was knocked for a loop even though I knew the original effect! It all seems so innocent and yet you know everything! It’s the perfect anytime/anyplace effect. If you need further recommendation, let me just say I have added this effect to my repertoire and I am doing it everywhere! I love it!
Richard Osterlind
March, 2015

This is the best application and improvement of the liar/truth teller method that I have ever seen! This is propless mentalism at its best!
Luca Volpe
March, 2015

Chi è Jay Di Biase

Gennaro Di Biase in arte Jay Di Biase nasce a Pozzuoli il 7 Maggio 1977.

Il suo primo contatto serio con la magia avviene nel Settembre del 2005 in California, in un Magic Shop a Seaport Village vicino San Diego; da quel momento lo studio dell’ arte magica e la ricerca della vera essenza della magia sono diventate priorità per una crescita artistica e personale che portano Jay a vivere la magia nel quotidiano rafforzando il suo amore per un tipo di magia chiamata impromptu: eseguibile in ogni momento e ovunque.

Frequenta per molti anni il club IBM come socio del Ring 1 del Missouri (USA) e del Ring 108 di Napoli (ITALIA) nel quale ha la possibilità di conoscere altri appassionati dell’ arte magica con i quali poter studiare e migliorarsi.

Tra le varie collaborazioni professionali ci sono un paio di edizioni del congresso magico nazionale Masters of Magic organizzato da Walter Rolfo come consulente artistico, il Coin/Close Up Magic Symposium di Giacomo Bertini e il club SMI (Solo Magia Italiana) di Gianluigi Sordellini fino ad arrivare al 2014, anno in cui collabora come interprete e traduttore al Torino Magic Festival di Fabio Vangelista e nel 2015 sempre come interprete e traduttore al Torino Mind Festival di Fabio Vangelista.

La creatività nel percorso di un’ artista è fondamentale; Jay inizia a macinare idee nel 2011 quando incontra David Stone alla sua conferenza per il club IBM Ring 108 di Napoli. Utilizza il Tool di David per creare una sua versione personale chiamata ToolRigami visionabile sul canale youtube di David Stone. Poi cura la versione italiana dell’app magica Mental Killer creata da Max Krause ed infine il 24 Settembre 2015 il suo Rock, Paper, Lies sbarca su Murphy’s Magic e in tutti i negozi di magia. Rock, Paper, Lies è un effetto di mentalismo impromptu eseguibile senza nessuna preparazione, in ogni momento e ovunque; è prodotto da Titanas Magic Productions, distribuito da Murphy’s Magic e filmato da Luca Volpe Productions.

Attualmente è impegnato alla realizzazioni di altri progetti personali, alla traduzione in italiano, con Alex Hendrick, Alessandro Del Gaudio e Tony Ci, del libro di ipnosi Reality is Plastic 3 di Anthony Jacquin e ad una collaborazione artistica con l’ amico Senti-Mentalista Luca Volpe.

7 pensieri riguardo “Esce il DVD “Rock Paper Lies” di Jay Di Biase per Titanas Magic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.