mercoledì, Maggio 22, 2024

Prestigiazione.it

Webzine di Illusionismo, Magia, Prestigiazione, Prestidigitazione e Prestigiribirizzazione.

Notizie

Darwin Ortiz (1948-2023) #bachettaspezzata #brokenwand

Darwin Ortiz (1948-2023) è stato un mago, noto per la sua competenza nel gioco d’azzardo e nella manipolazione delle carte.

#bachettaspezzata #brokenwand #magic #artofmagic #cardmagic #cards #cardtrick #closeupmagic #illusion #illusionist #instamagic #lecture #magia #magician #magictrick #coinmagic #playingcards #prestigiazione #sleightofhand #streetmagic #mentalism #mentalist #mindreader #mindreading #mentalismo #mentalista

Ortiz è nato e cresciuto a New York City, dove ha avuto un forte interesse per i trucchi con le carte fin dall’infanzia. Nel 1974, ha abbandonato la scuola di legge della NYU e ha intrapreso la carriera di mago a tempo pieno. Durante quel periodo, ha inizialmente sostenuto se stesso giocando a blackjack (utilizzando tecniche di conteggio delle carte) e lavorando come istruttore alla scuola di memoria di Harry Lorayne a New York City. Ortiz è stato contemporaneo e amico stretto del mago statunitense David Roth, specializzato nelle monete, ed è stato inizialmente formato dal prestigioso mago britannico/americano di magia da vicino, Derek Dingle.

In seguito, Ortiz è diventato consulente per diversi casinò negli Stati Uniti, in Europa, in Africa, nel Regno Unito e nell’area dell’Australasia, ed è stato un presentatore regolare per una serie di anni al World Gaming Congress nel Nevada.

Ortiz è autore di libri sul gioco d’azzardo e sulla magia. È particolarmente rispettato per i suoi contributi scritti sulla teoria della magia. Secondo Vanishing Inc Magic, il sito dei maghi Joshua Jay e Andy Gladwin, “Darwin Ortiz è insuperabile nei suoi scritti teorici. I suoi due libri di teoria, Designing Miracles e Strong Magic, sono, a nostro avviso, alcuni dei più importanti scritti sulla magia degli ultimi due decenni.”

Il suo libro “Strong Magic” si concentra sulle tecniche pratiche di presentazione per i maghi da vicino. Il libro è stato ampiamente apprezzato dalla comunità magica professionale e amatoriale, ma inizialmente ha ricevuto recensioni negative dalle due principali pubblicazioni commerciali degli Stati Uniti, “MAGIC” e “Genii”. La domanda per il libro è stata elevata, nonostante l’incapacità iniziale dell’editore originale di ristampare il testo. Di recente, i diritti d’autore sono tornati all’autore (insieme ad altri due libri, “Darwin Ortiz At The Card Table” e “Cardshark”) e i libri sono nuovamente disponibili nel commercio.

Il secondo libro di Ortiz sulla teoria della magia, “Designing Miracles,” è un’esposizione sulla progettazione di effetti magici potenti, con il sottotitolo “Creare l’illusione dell’impossibilità.” Il libro enuncia e analizza varie teorie sulla percezione e la cognizione del pubblico non esperto e fornisce esempi pratici e consigli sulla costruzione di effetti mirati a massimizzare il loro impatto e inganno sul pubblico non esperto.

L’opera più recente pubblicata con le routine originali di Darwin Ortiz è “Lessons in Card Mastery.”

Il lavoro principale di Ortiz per il pubblico non esperto sulla protezione nel gioco d’azzardo è “Gambling Scams 1984”. Ha anche scritto una nota influente su “The Expert at the Card Table” di S. W. Erdnase, intitolata “The Annotated Erdnase,” nel 1991, che è stata pubblicata per il commercio magico.


Darwin Ortiz (1948-2023) was a magician, renowned for his expertise in gambling and card manipulation.

Ortiz was born and raised in New York City, where he had a strong interest in card tricks from a young age. In 1974, he dropped out of NYU Law School and embarked on a full-time career as a magician. During that period, he initially supported himself by playing blackjack (using card counting techniques) and working as an instructor at Harry Lorayne’s memory school in New York City. Ortiz was a contemporary and close friend of the American coin magician David Roth and received initial mentorship from the influential British/American close-up performer Derek Dingle.

Later on, Ortiz became a consultant for various casinos in the United States, Europe, Africa, the UK, and Australasia. He also served as a regular presenter for several years at the World Gaming Congress in Nevada.

Ortiz authored books on gambling and magic, and he was particularly respected for his written contributions to the theory of magic. According to Vanishing Inc Magic, the website of magicians Joshua Jay and Andy Gladwin, “Darwin Ortiz is unparalleled in his theoretical writings. His two theory books, Designing Miracles and Strong Magic, are, in our estimation, some of the most important writings on magic in the last two decades.”

His book “Strong Magic” focuses on practical presentation techniques for close-up magicians. Although the book was initially met with negative reviews from the two major U.S. trade publications, “MAGIC” and “Genii,” it has been widely embraced by both professional and amateur magicians. Despite the initial publisher’s inability to reprint the text, demand for the book has remained high. Recently, the copyright for the book, along with two other books, “Darwin Ortiz At The Card Table” and “Cardshark,” has returned to the author, and these books are once again available in the market.

Ortiz’s second book on magic theory, “Designing Miracles,” is an exposition on the creation of powerful magical effects and is subtitled “Creating the Illusion of Impossibility.” The book posits and analyzes various theories related to the perception and cognition of lay audiences and provides practical examples and advice on constructing effects to maximize their impact and deception on a lay audience.

His most recent book featuring Darwin Ortiz’s original routines is “Lessons in Card Mastery.”

Ortiz’s major work for the lay public on gaming protection is “Gambling Scams 1984.” He also authored an influential annotation of S. W. Erdnase’s “The Expert at the Card Table,” titled “The Annotated Erdnase,” in 1991, which was published within the magic community.

Andrea Clemente Pancotti

Principalmente sono io Andrea Clemente Pancotti: infanzia rovinata dai fascicoli di “STUPIRE!” di Carlo “Mago Fax” Faggi. Abbandona l’Arte per poi riscoprirla alla soglia degli ‘anta.“. Ora il team si e’ allargato, siamo comunque un gruppo di amatori, seriamente innamorati della Magia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.