Cinémagique dei Disguido successo di critica!

Complimenti ai Disguido, al secolo Isabella Zanivan e Guido Marini, per le ottime recensioni che riscontrano con il loro nuovo spettacolo “Cinémagique”.

@disguidomagic #recensione #review #teatro #cinema #magia #film 

Disguido è il nome di questa piccola ma ben armonizzata compagnia composta dai due abilissimi performer in cui lui porta l’ironia del clown, a tratti maldestro e impacciato, e lei riempie la scena. Insieme, realizzano una pièce varia e dinamica, fatta di acrobazie, illusionismo e divertimento. Cinémagique è altamente consigliato ai bambini e caldamente suggerito agli adulti che vogliano trascorre un paio d’ore in un mondo fantastico; così come a chi ha voglia di ricominciare a sognare e a chi vuole immagazzinare energia positiva e ridere di gusto.

Fonte https://www.indielandradio.com/single-post/2018/12/06/LA-MAGIA-INSIEME-AL-CINEMA-AL-TEATRO-DELLA-COMETA

CinéMagique è un divertente spettacolo che coniuga abilmente la magia del cinema a quella vera e propria, fatta di trucchi, di illusioni e di performance che lasciano a bocca aperta. Il duo di protagonisti, i Disguido, composto da Guido Marini ed Isabella R. Zanivan (guai a chiamarla “assistente”!), ha alle spalle una lunga ed apprezzata carriera nel campo e proprio questa loro esperienza, insieme all’incredibile affiatamento sul palcoscenico, fa sì che il pubblico si senta a casa, accolto ed avvolto dalla magia che solamente alcuni sono in grado di gestire.

Fonte http://www.intothemovie.com/index.php?option=com_content&view=article&id=6666:IntoTheTheatre-i-Disguido-mettono-in-scena-la-CineMagique&catid=6:eventi&Itemid=26

Lo spettacolo dei Disguido abbina comicità, grazia, cinema e magia, in un turbinio dal quale è difficile uscire. Ve lo diciamo, se andate a vedere i Disguido, non vorrete più uscire dal teatro! E’ questa la sensazione che ho avuto ieri sera, andandomene dal Teatro della Cometa dopo aver visto il loro spettacolo “Cinémagique – Il cinema è magia!”, in scena fino a questa sera. Volevo restare ancora, vedere di nuovo Isabella Zanivan ballare con il costume della butterfly dance, oppure vedere Guido mentre la sega in due nel classico numero della scatola taglia persone o litigare per un semplice bicchiere di vino!

Fonte https://occhioallacultura.wordpress.com/2018/12/09/cinemagiquerecensione/

I due protagonisti del duo Disguido sembrano quasi moltiplicarsi in scena, come i mille riflessi proiettati da una lanterna magica, forma primordiale di arte cinematografica che viene più volte evocata. Nell’era del computer e dell’illusione tanto perfetta da diventare ormai inverosimile, è piacevole la carrellata nei tempi eroici in cui la realtà e la finzione si mescolavano. Le mille citazioni (alcune decisamente colte) e accortezze tecniche rendono l’esperienza piacevole per il più incallito dei cinefili mentre nelle prime file i bambini ridono di gusto di un’esperienza di intrattenimento ormai rara e preziosissima.

Fonte https://www.ilfoyer.net/Recensioni/178/CINEMAGIQUE-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.