5 Domande: Magus Utopia

Di Luca Ramacciotti

Abbiamo avuto il piacere di porre le nostre “5 Domande” a Marcel Kalisvaart che, insieme a #Aquila #Junior, è il fondatore della compagnia #Magus #Utopia, in occasione della loro partecipazione a 30/1-9/2/2020, #Roma, #Supermagic Illusioni. I Magus Utopia ritorneranno in Italia per l’evento 28-31/5/2020, #Torino, Masters of Magic World Convention 2020 #MOM2020.

1) Come ti sei avvicinato alla prestigiazione?

Avevo circa sette od otto anni quando vidi uno spettacolo di magia e ne ebbi un bellissimo impatto. A dieci anni per Natale ebbi in regalo una scatola di giochi di prestigio e ne fui non solo interessato, ma intrigato. Da lì ad andare in un negozio di giochi di magia e poi in un club o partecipare alle conventions il passo fu breve. Ed entrai in questo mondo.

2) Il momento che ricordi più intensamente della tua esperienza da prestigiatore.

Sicuramente quando avevo circa quattordici/quindici anni. Il club magico apriva alle ore 20.00, ma io alle 17.00 ero già pronto ad andare, ero in fibrillazione e chiedevo a mio padre di portarmi in macchina. E lui mi faceva notare che era molto presto. All’inizio la mia carriera è stata difficile ed ho fatto anche il cameriere, ma alla fine sono riuscito a fare quello che volevo viaggiando e vedendo molte nazioni e partecipando a molti show televisivi. Sono molto fortunato in questo, ho potuto realizzare ciò a cui aspiravo. Sicuramente aver vinto importanti premi è stato un momento fondamentale per la mia carriera.

3) Quali sono i personaggi che ti hanno influenzato di più ed in che modo?

Ce ne sono stati molti, credo sia importante osservare il lavoro e gli insegnamenti di chi ti ha preceduto.

4) Quale aspetto della nostra arte preferisci?

Sicuramente il creare, il realizzare la mia idea realizzandola in uno show. il momento del brainstorming, il momento delle prove. È molto elettrizzante per me questa parte dello spettacolo.

5) Quali sono i tuoi progetti futuri?

Vorrei realizzare uno show grandioso sul tema del film Nightmare. Assieme al produttore Aquila stiamo pensando a come esplorare, ingrandire questo tema che per ora è solo all’inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.