Recensione: “2 giorni con Alain Iannone”

Il 24 e 25 Gennaio a Chivasso si è tenuto il quarto incontro “2 giorni con…” organizzato dal Circolo Magico 2 di Picche; ospite di questa edizione Alain Iannone.

Direttivo del CM2P con Alain Iannone - foto di Melissa Bertaina
Direttivo del CM2P con Alain Iannone – foto di Melissa Bertaina

Prestigiatore romano di fama internazionale e di grande abilità tanto da essere membro dell’esclusivo gruppo di prestigiatori FFFF, dove militano i maggiori esponenti del close-up a livello mondiale; ha proposto Sabato sera lo spettacolo di mentalismo “Emozioni magiche”

L’incontro è avvenuto presso il centro comunale “Felice Donato” con il salone allestito per l’occasione dai membri del circolo; alla serata hanno presenziato anche alcuni membri di spicco della magia, quali Aurelio Paviato (campione del mondo di micromagia) e Gianfranco Preverino (maggiore esperto italiano di gioco d’azzardo) e Diego Allegri (a cui è stata anche affidata la presentazione della serata) i quali si  sono dimostrati come al solito disponibilissimi a parlare e incontrare i propri fan presenti tra il pubblico.

Dopo la brillante introduzione della serata da parte di Diego Allegri, Alain non si è risparmiato. Da una pericolosa scelta che avrebbe potuto compromettere il resto dello spettacolo, ad impressionanti letture del pensiero. Tra i numeri che sicuramente hanno impressionato di più il pubblico indubbiamente quello in cui uno spettatore scelto casualmente tra il pubblico e con gli occhi chiusi sentiva misteriosamente i tocchi di uno spillo che l’Artista poggiava su un bambolotto voodoo. Poi numerosi i numeri che da apparenti gag si trasformavano in misteriosi e autentici miracoli.

Dopo averlo visto al lavoro non posso che confermare che il titolo dello spettacolo “emozioni magiche” è quanto di più preciso ci possa essere per la sua performance: ci si spaventa, ci si stupisce, ci si arrabbia, e si gioisce. Indubbiamente alla fine dello spettacolo (sul finale evito di dire qualunque cosa per non privarvi della sorpresa) sarete pervasi da un’ultima grande emozione: l’impazienza, quella di poter rivedere Alain al lavoro il più presto possibile!

Domenica invece le ore dedicate agli “addetti ai lavori”, anche qui Alain è stato un esempio di professionalità, passione e dedizione. Una conferenza sul lavoro professionale di magia al ristorante, importantissimi consigli teorici e pratici, che spaziano dalla promozione alla scelta del locale, dall’abbigliamento e alla cura del proprio repertorio e del personaggio; proponendo poi diversi effetti che egli stesso propone professionalmente ai tavoli in situazioni di lavoro analoghe. Il tutto infarcito di aneddoti derivanti dalla sua personale esperienza, e condito dalla grandissima simpatia che straripa da ogni sua affermazione. Non posso che consigliare questa straordinaria conferenza a chiunque sia interessato a svolgere professionalmente il lavoro nel ristorante, consigli così straordinari da un Vero grande Artista sono rari!

Sito del Circolo Magico Due di Picche di Chivasso TO http://cm2p.altervista.org/

Un pensiero riguardo “Recensione: “2 giorni con Alain Iannone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.