Cambio al vertice per il CMI Lazio, eletto Riccardo Bramati

di Luciano Bernardini

Scrivo questo articolo mentre sullo schermo del televisore scorrono le immagini del DVD “32 anni insieme a voi”. Uno spaccato di storia della #Magia romana e non solo. Un gruppo di cui faccio parte da tanti anni. Una parte di vita. #cmilazio @riccardobramati @luciano.bernardini.54 #cmi

La grande #festa per festeggiare tutti insieme i 32 anni di presidenza di Franco Silvi, Il #Presidente dei Presidenti, è iniziata proprio cosi: dalle sei del pomeriggio la proiezione di “32 Anni Insieme a Voi”. Emozionante la visione e ancora di più ascoltare le voci dei tanti che commentavano le foto degli artisti che hanno fatto parte del cast delle varie edizioni del #Trofeo #Arsenio o, più semplicemente, che hanno calcato la magica pedana del #CLUB di via La Spezia a #Roma.

È stata una Grande festa che ci ha regalato #felicità, #emozione e anche momenti di #commozione. È stata un’occasione per incontrare e ritrovare amici che condividono la #passione per la Magia ma anche per incontrare amici che non vedevi da anni. Si, è proprio così, alla Festa per il Grande Franco Silvi c’erano proprio tutti: amici vecchi e nuovi, appassionati di Magia………chi purtroppo non è potuto intervenire lo ha fatto a malincuore.

Una cosa su tutte: 32 Anni insieme a Franco Silvi significa conoscere profondamente le qualità di una persona a cui era impossibile non volere bene. Ognuno ha pregi e difetti questa è ovvietà; ma non credo che possa esistere una sola persona che possa dire qualcosa in merito ai difetti di Franco. Mentre si potrebbe parlare all’infinito su quelli che erano e sono i pregi del Presidentissimo.

Ma veniamo alla cronaca. Come ogni festa anche un piccolo inconveniente tecnico, ad un certo punto la sala è piombata nel buio…un attimo solo per capire che era un problema legato a tutta la strada…e la festa si sposta “magicamente” sul marciapiede. Inconveniente che non ha tolto nulla alla “Magia” …anzi tutto ha assunto un tono ancora più attraente. Franco Silvi ha assegnato e dispensato le famigerate “TARGHE” a tantissimi personaggi illustri della Magia romana. E come scritto sul Maxi biglietto di auguri: “chi di targhe colpisce di targhe perisce”, i soci hanno dedicato una targa al presidente e alla First Lady, Patrizia Zomegnan.

Un momento in cui ho visto nei miei occhi lucidi quelli di altre persone visibilmente commosse è stato quello in cui la figlia, Valentina Silvi, ha voluto fare una dedica personale al papà. Appena ritornata la luce siamo tornati all’interno e lì abbiamo avuto la pienezza di quanti eravamo…non c’era e non poteva esserci il posto per tutti…eravamo veramente tantissimi……come è tanto, tantissimo quello che ci ha regalato Franco in tutti questi anni. Lui sa che gli vogliamo bene e che tutti avremmo voluto averlo con noi per altri “32 anni insieme” ed oltre…ma la sua è una scelta personale, che se difficilmente condivisa, va rispettata ed accettata. Alle 20,30 circa il fatidico momento dello “stop al televoto”. Sono tutti in attesa di conoscere l’esito delle votazioni e, ovviamente, in primis i due canditati Alain Iannone e Riccardo Bramati, entrambi visibilmente emozionati.

Un’eredità, quella della conduzione della delegazione romana del CMI, non facile da raccogliere. Sullo schermo appare la schermata del computer con gli esiti delle votazioni: 50 voti per Riccardo Bramati, 16 voti per Alain Iannone e 6 schede bianche. Personalmente conosco entrambi. Ognuno di loro ha avuto modo di esprimere le proprie idee ed i propri propositi per far progredire il circolo magico di Roma, in apposite riunioni con i soci. Noi tutti vogliamo che il Club sia sempre il nostro punto di aggregazione per condividere insieme quello che in fondo è essenziale: la Magia e la profonda passione che arde dentro di noi da quando abbiamo aperto quella piccola scatola magica sotto l’albero. A Riccardo Bramati vanno le mie personali congratulazioni ed i miei migliori auguri con la consapevolezza che saprà onorare e portare, sempre più in alto, la BACCHETTA MAGICA che il Presidente uscente gli ha consegnato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.