22-24/05/2015, Castelfiorentino FI, In/Canti & Banchi 2015

2015 Castelfiorentino FI, In Canti & Banchi 2015

Due serate in cui la magia, nella sua accezione più ampia, farà da protagonista e catturerà chiunque attraversi il borgo alto di Castelfiorentino. Le notti magiche ospiteranno il teatro di strada nella sua veste più incantata, dalle grandi illusioni, al trasformismo, alla prestidigitazione, al teatro di figura alla giocoleria, al cabaret, rafforzando un percorso artistico incentrato sulla meraviglia e lo stupore.

Alla Terrazza della Pieve di Sant’Ippolito avremo per due giorni gli Strange Comedy (Canada/USA) due talentuosi performers che hanno collaborato con il Cirque Du Soleil e Cirque Ingenieux, con “Strange comedy show”. In Piazza del Popolo, sul palco, ci sarà il venerdì “Magic Comedy” di Tino Fimiani, clown stralunato, illusionista, appena ritornato dalla tournée con Arturo Brachetti (Arturo Brachetti che sorpresa!) e il sabato “All’InCirco varietà” della Compagnia Lannutti & Corbo, un varietà surreal-popolare a cavallo tra il circo-teatro e il cabaret. Piazza delle Stanze Operaie ospiterà il venerdì le grandi illusioni e gli effetti magici dei “Queen Illusion” in “Queen Illusion show” e il sabato “I Disguido” con “Magic Fantasy Show” uno spettacolo in cui sketch musicali e trasformismo si alterneranno in un turbinio di stupore. Le Scale di Via Adimari accoglieranno il venerdì, i trucchi e le manipolazioni di Omis in “Magic Moments” e il sabato, i pupazzi parlanti e irriverenti del ventriloquo Dante Cigarini in “Cigarini puppet show”.

Ci saranno anche tre spazi intimi e raccolti, con posti limitati. Gli spettacoli della bellissima terrazza di Via Tilli, 88 sfideranno la forza di gravità: il venerdì con le scope sospese di Tobia Circus in “Equilibrium tremens” e il sabato con i cucchiai, le uova e gli altri oggetti di uso comune di Andrea Farnetani in “Trick-nick”. Nel cortile dell’ora d’aria del Palazzo comunale ci sarà Federico Pieri con due divertenti micro performance: il venerdì con “L’uomo forzuto” e il sabato con “Disegno sorprendente”. E un nuovo spazio privato apre le porte al pubblico di In/Canti & Banchi, il Palazzo Sabatini in Via Pompeo Neri che ospiterà per due giorni le video installazioni di Giacomo Verde “Presenze”, quelle incastonate nelle pareti, prigioniere dei dipinti che raccontano altri tempi, un palazzo da scoprire (durata della visita 10/15 minuti).

La domenica 24 Maggio sarà la giornata castellana, dedicata al Mercato dell’Artigianato e non solo, e agli spettacoli promossi da associazioni e compagnie di Castelfiorentino.

L’ingresso alla manifestazione è GRATUITO.

Fonte http://www.incantiebanchi.it/index.php/in-canti-banchi-2015

Terzostudio/ Federico Pieri in “L’uomo forzuto” (dur. 5’)
Chico si cala nelle vesti dell’ “Uomo Forzuto”, un personaggio apparentemente uscito da un fumetto. Se in passato i suoi colleghi, per dimostrare coraggio e forza, hanno inserito la testa nella bocca di un leone, Chico inserirà la testa all’interno di un pallone del diametro di 180 cm, per poi venirne completamente inglobato.

Omis in “Magic moment”
Omis, del mago classico ha buttato quasi tutto. Ha lasciato la giacca e ha trasformato il cilindro in bombetta. Manipolazioni ed improvvisazioni sono la chiave del successo tragimagi-comico dei suoi spettacoli. Il suo modo di fare, a prima vista strampalato,la sua magia ridotta all’osso, fanno di lui un mago poliedrico e saccente, un burattinaio degli oggetti che manipola o fa scomparire.

Queen Illusion in “Queen Illusion show”
Spettacolo di illusionismo. I Queen Illusion con il loro “stile da duri” propongono uno spettacolo nel quale si intrecciano le grandi illusioni, la magia da scena ed gli effetti magici che coinvolgono lo spettatore. Nello show si alternano momenti di pura energia e alta tensione che creano emozioni, stupore e divertimento.

Strange Comedy (Canada/Usa) in “Strange comedy show”
Uno show esilarante con due bravissimi performers, la cui professionalità è così alta da aver collaborato con il Cirque Du Soleil e Cirque Ingenieux. Lo spettacolo è un come sacco pieno di sorprese senza fine, combinano le tecniche del circo, con l’illusionismo, il teatro di figura alla giocoleria e alla commedia. Quarantacinque minuti di sorprese non – stop e di puro divertimento.

Tino Fimiani in “Magic comedy”
Gag dissennate e sigarette fuori controllo invadono il suo palcoscenico e la sua vita, carte truccate gli mischiano i trucchi e confondono le parole, mentre pistole nervose danno la caccia a innocenti e importuni fazzoletti in una lotta senza quartiere. Uno spettacolo sorprendente che non conosce cedimenti. Tino Fimiani, clown stralunato, illusionista, ingenuo ventriloquo, ha una comicità semplice e raffinata, colta e popolare.

I Disguido in “Magic Fantasy show”
Cabaret e Magia. Due folli attori esuberanti, un po’ maghi, un po’ mimi, sicuramente eclettici, in un’alternanza di sketch musicali, trasformismo e giochi di prestigio vi porteranno in un turbinio di grandi illusioni e grasse risate. I Disguido uniscono sapientemente queste arti per ottenere uno show originale ed eccentrico.

Un pensiero riguardo “22-24/05/2015, Castelfiorentino FI, In/Canti & Banchi 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.