Recensione: 06/06/2015, Chivasso TO, Gran Galà di Magia

gala chivasso 2015 tutti. 2jpg

Grandioso spettacolo di Magia a Chivasso, con i migliori artisti del Circolo Amici della Magia di Chivasso.

Iniziamo con le noti dolenti… a dire il vero solo una, il caldo terribile del teatro che sicuramente ha smorzato a tratti la reazione del pubblico, troppo impegnato a farsi aria con qualunque cosa capitasse sotto mano invece di battere le mani. Pero’ il pubblico ha davvero apprezzato, lo domostrano i “tutto easurito” dei due spettacoli e i sospiri di stupore che si sentivano tra il pubblico.

Un grosso merito va agli artisti stessi, che nonostante il caldo sono riusciti ad esibirsi al meglio, senza far trasparire il disagio del caldo sotto i costumi di scena sfoderando i loro migliori sorrisi. Già solo per questo ancora un grande applauso a tutti!

Natalino Contini e’ per molti il “Cerbero” (in senso simpatico!) che difende l’ingresso del Circolo Amici della Magia. Ha condotto lui la serata ed e’ stato molto piacevole, i suoi interventi con i bambini sono stati davvero spassosi, complimenti Maestro!

Gaia Elisa Rossi, la nuova campionessa italiana di magia ha stupito per la sua padronanza della scena, a soli 13 anni ha dimostrato una maturità davvero sorprendente, e con il tempo non puo’ che migliorare, bravissima.

Marco Aimone, il presidente del CADM si e’ esibito in due numeri, il classico Miser’s Dream, il sogno dell’avaro, ed una routine di magia comica che personalmente mi ha divertito e sopreso molto, non conoscevo questo lato del Presidente!

Budinì, era la prima volta che lo vedevo, istrionico, tragi/magico, un numero molto divertente con varie produzioni di colombe. Chapeau, lo vorrei rivedere in una condizione climatica più congeniale!

Gian Luca Gallina, a lui il compito di chiudere gli spettacoli, con il suo stile elegante e le sue incredibili produzioni di bellissimi fiori. Una certezza ed una colonna portante per una chiusura spettacolare.

Jonny Magich, il più originale, il suo numero con i ventagli e’ davvero bello, magico e coinvolgente. Se potete andate a vederlo.

Pino Rolle, il numero della produzione di monete e’ molto bello e pieno di stile, anche grazie ad una scelta della musica (Soldiers of Fortune dei Deep Purple) e dei costumi che hanno reso il tutto molto psichedelico.

Lilyth, due volte complimenti, sia per il suo numero, con una bellissima sezione di quick change, sia perchè era il suo compleanno (augurri!).

Complimenti ancora a tutti ed all’organizzazione presieduta da Enrico Zagatti.

I soldi racolti sono stati devoluti a “Famiglie Sma”, l’associazione di genitori che si occupa di garantire assistenza ai bambini ed ai ragazzi malati di Sma, l’atrofia muscolare spinale, e finanziarne la ricerca scientifica, e a Telethon, la fondazione che tenta di garantire una cura alle malattie genetiche rare attraverso il finanziamento alla ricerca biomedica.

Foto di Tiziano Berardi.

Un pensiero riguardo “Recensione: 06/06/2015, Chivasso TO, Gran Galà di Magia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.