Addio a Nando Orfei, «papà» del circo italiano

E' morto Nando Orfei

Il capostipite della cultura circense in Italia è morto dopo una lunga malattia. Aveva recitato anche in alcuni film di Federico Fellini.

Nando Orfei, uno dei capostipite della cultura circense in Italia, è morto dopo una lunga malattia all’ospedale San Raffaele di Milano. Aveva 80 anni. L’annuncio è stato dato dalla moglie, Anita Gambarutti, e dai figli Ambra, Gioia e Paride. Nando Orfei per il suo ruolo è stato in passato anche un protagonista del cinema, si ricordano le sue apparizioni nei film di Federico Fellini Amarcord e I Clowns.

I funerali si terranno giovedì in una località non ancora decisa, probabilmente a Milano oppure in Emilia (era nato a Portomaggiore, Ferrara). Al momento della sua morte al suo capezzale c’erano il fratello Rinaldo e la sorella Liana. Il suo circo è in lutto e ha interrotto l’attività, che riprenderà regolarmente venerdì. Fino a quando ha potuto, Nando Orfei, (che gli amici chiamavano Nandino) è andato in giro con la compagnia. Dopo un inizio da giovanissimo come giocoliere, era passato nella gabbia dei leoni e delle tigri come domatore, dove aveva subito anche alcuni incidenti. Da tempo aveva smesso l’attività, ma al termine dello spettacolo entrava in scena per salutare il pubblico che – si rammaricava – ultimamente era piuttosto scarso. Nando Orfei era anche legatissimo alla cugina Moira.

L’artista era orgoglioso della sua scelta, adottata negli anni Novanta, di un circo senza animali esotici. Decisione da lui spesso definita «difficile per le aspettative del pubblico, soprattutto i bambini». Ma una scelta condivisa pienamente anche dai suoi figli. Nella nota diffusa in occasione della tournée 2013 a questo proposito si legge che « L’unico animale proposto nello spettacolo è un enorme cane Terranova, avvicendato al fianco del suo amico clown in alcune gag molto divertenti». Nando Orfei amava ripetere che «I veri protagonisti del circo sono gli esseri umani», e faceva un punto d’orgoglio della sua personale selezione dei migliori artisti del panorama circense internazionale.

Fonte http://www.corriere.it/cronache/14_ottobre_07/addio-nando-orfei-papa-circo-italiano-f9da7d4e-4e3a-11e4-b38c-5070a4632162.shtml

Un pensiero riguardo “Addio a Nando Orfei, «papà» del circo italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.