9/9/2017, Merano (Bz), Merano Magic Festival 2017 🗓 🗺

Merano Magic Festival 2017, Where the Magic happens

Sabato 9 settembre alle ore 21 al Kursaal i campioni della magia. Quinta edizione, ingresso gratuito

Tornerà a stupire, sbalordire, lasciare a bocca aperta. Show incredibili, nel senso letterale della parola. Non si potrà credere ai propri occhi, anche perché sul palco si alternerà un cast di campioni plurititolati della magia, prestigiatori e illusionisti di caratura internazionale.

Si proporrà ancora come una serata di altissimo livello il quinto Merano Magic Festival che andrà in scena sabato 9 settembre al Kursaal, con inizio alle ore 21.00 (ingresso gratuito, porte aperte dalle 20.00). La serata verrà presentata dalla meranese Sarah Freimuth. Chi vorrà potrà contribuire con un’offerta a sostenere la Fondazione Lene Thun Onlus, impegnata nella realizzazione di progetti di “terapia ricreativa” rivolti ai bambini malati attraverso la modellazione della ceramica. Un banco della Fondazione sarà presente al Kurhaus.

Cinque sono i protagonisti annunciati, ma, date le circostanze, le sorprese non sono escluse.

 

Luca Bono. Circondato da un’aura di mistero, la sua passione per la magia è diventata carriera esplosa nel 2010 con il titolo di campione italiano di magia a Saint-Vincent e la “convocazione” da parte di Arturo Brachetti per partecipare in compagnia di artisti internazionali al tour “Brachetti & Friends”.
Nel 2012 è stato insignito a Parigi del prestigioso “Mandrake d’Or”, considerato l’Oscar degli illusionisti assegnato ai migliori artisti dell’anno selezionati e valutati in tutto il mondo. Spesso ospite di trasmissioni televisive, è stato nel 2013 tra i protagonisti del talent “La grande magia – The Illusionist” che ha messo in competizione diretta trentasei giovani illusionisti provenienti dai quattro angoli del globo: Luca Bono è stato l’unico italiano ad approdare in finale.

Bob Noceti. Prestigiatore fra i più stimati nell’ambiente degli illusionisti italiani, elegante e ironico. Il suo è uno spettacolo nel corso del quale il protagonista, dopo aver dedicato tutta la vita a perfezionare le complicate tecniche di prestigiazione, approda a una scoperta che ha dell’incredibile: può realizzare le sue illusioni senza alcune manipolazione. In altre parole, ebbene sì, è diventato un vero mago.
Frac e cilindro d’ordinanza, Bob Noceti è il primo campione italiano di magia. Si è esibito in vari programmi televisivi della Rai e di Mediaset, nei più importanti congressi di prestigiatori e in celebri locali. Con lui manipolazione, prestigiazione, mentalismo e grandi illusioni si mescolano sul palcoscenico dando vita a un’atmosfera di divertimento misto a stupore, con momenti di alta tensione.

Roxanne. Si è affermata a livello internazionale in un ambito, quello della magia, tradizionalmente d’impronta maschile: dai suoi esordi nei tardi anni Novanta Roxanne, artista di Stoccarda, continua a strabiliare il pubblico con il suo spettacolo mistico ed elegante.
Ha conseguito vari riconoscimenti, fra i quali il Premio Radio Monte Carlo al festival Monte Carlo Magic Stars. Nel 2002 a Las Vegas, i celebri illusionisti Siegfried & Roy le hanno conferito il Sarmoti Award e si è poi esibita con grande successo nel leggendario Magic Castle di Hollywood.
Assieme a Topas, nel 2004 ha ottenuto il titolo Illusionist of the Year negli Stati Uniti. Nota in particolare la performance con i suoi lunghi capelli castani che in pochi secondi assumono speciali acconciature che ricalcano le capigliature di personaggi famosi, da Elvis Presley a Bill dei Tokio Hotel.

Topas. Thomas Fröschle alias Topas non solo è stato il più giovane campione del mondo nella storia della magia, ma è anche stato l’unico capace di vincere il titolo due volte. Nato a Stoccarda, si è esibito per la prima volta all’età di dieci anni nel prestigioso Circolo Magico della sua città.
Diciottenne, nel 1991 ha conquistato il suo primo titolo mondiale a Losanna in Svizzera divenendo così il più precoce vincitore della rassegna. Altra perla in carriera il riconoscimento ottenuto nel 2004 negli Stati Uniti, dove è stato eletto Illusionist of the Year.
Quella di Topas è una magia moderna, splendidamente interpretata sul palcoscenico. Dalle grandi illusioni che tolgono il fiato ai giochi di prestigio, il mago tedesco sa inscenare la sua arte unendovi la disarmante nonchalance di un navigato cabarettista.

Marco Zoppi. È considerato uno dei Bubble Artist di maggior successo nel panorama internazionale. Si esibisce ovunque nel mondo nei migliori teatri, nei programmi televisivi, nei variety show e nei parchi divertimento. I suoi numeri, presentati anche a “Le Plus Grand Cabaret du Monde” di Parigi, sono stati notati anche dalla prestigiosa International Magician Society di New York che gli ha conferito il Merlin Award come Miglior Bubble Artist Europeo.
Bolle di sapone e magia si incontrano nel suo spettacolo che conduce in una dimensione fantastica dove non esistono limiti all’immaginazione. In BuBBles, Marco Zoppi – accompagnato sul palco da Rolanda Sabaliauskaite, giovane e talentuosa illusionista lituana – crea bolle di sapone di ogni forma e colore che prendono vita, mutano e si trasformano, gioca con gli elementi della natura attraverso la sua arte leggera e delicata, realizza uno spettacolo poetico e surreale dove musica, colori, luci e materia si fondono mentre accadono fenomeni all’apparenza inspiegabili.

Tra gli ospiti figurano inoltre Remo Pannain e Gianni Loria. Il primo è un avvocato penalista, la cui passione lo ha portato a diventare uno dei personaggi cardine della magia in Italia e noto a livello internazionale. Lui stesso prestigiatore, è l’organizzatore di Supermagic, evento che attira a Roma gli artisti della magia più quotati del pianeta. Loria, invece, è presidente del Club Magico Italiano. Dirigente, organizzatore, prestigiatore: un vero e proprio punto di riferimento per tutto il movimento della magia.

Frammenti in anteprima dello show la sera prima, venerdì 8 settembre: i protagonisti del Magic Festival ceneranno al ristorante Kallmünz in piazza della Rena, nell’affascinante castello in pieno centro. Tra le portate sono attese magiche sorprese!

Spettacoli ed Eventi
Merano, Burgraviato, Bolzano, Trentino-Alto Adige, Italia Mappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.