29/12/2016, Udine, Gran galà della magia 🗓 🗺

UDINE. Un avvincente spettacolo delle “meraviglie” che terrà col fiato sospeso grandi e piccini, tra illusionismo, giochi di prestigio e tanto divertimento.

Al teatro Palamostre, giovedì 29 dicembre, ritorna per il decimo anno il “Gran galà della magia”.

Sul palcoscenico udinese, dalle 20.45, saranno protagonisti abilissimi artisti di fama nazionale, ma applauditi anche all’estero, che proporranno un’inedita carrellata di numeri innovativi e al contempo rispettosi della più antica tradizione magica.

Il tutto inframezzato da esilaranti momenti di cabaret, dalla poesia delle ombre cinesi e da giochi interattivi che coinvolgeranno la platea.

Lo show, che si inserisce nel cartellone di eventi “Ovunqu(è) Natale” messo a punto dal Comune e con la collaborazione dell’agenzia di musica e spettacolo “Free Time” di Paolo Boscutti, offre l’occasione di trascorrere una serata di allegria insieme ai propri familiari o con gli amici, una serata che promette di rimanere tra i ricordi natalizi più belli del 2016.

A trasformare l’impossibile e l’illusione in realtà, sotto i riflettori del Palamostre, ci sarà il campione d’Italia di magia Mirco Menegatti, uno dei tre “maghi” italiani a essersi esibito a Las Vegas e l’unico nella nostra penisola a proporre performance con le colombe.

Ma certamente susciterà grande stupore anche l’artista vietnamita Wu, che grazie a un raro magnetismo personale riesce ad affascinare gli spettatori in un quadro di colori, simboli esoterici e musiche suggestive. Per la sua abilità ha riscosso consensi unanimi tra le platee più esigenti di Inghilterra, Germania e Austria. Molta suspense, poi, genera soprattutto nei numeri in cui fa rimanere le sue partner sospese nel vuoto e tagliate in più parti.

Lo spettacolo nel capoluogo friulano proseguirà con l’esibizione dell’illusionista Paolo Colla, cui seguirà il notissimo Diego Magic, al secolo il triestino Diego Balanzin che si è imposto all’attenzione del pubblico più vasto attraverso la partecipazione al programma televisivo “Italia’s got talent” e recentemente anche alla sua versione britannica.

Definito il manipolatore di metalli, Diego presenterà uno strabiliante spettacolo di mentalismo e psicocinesi e certamente saprà lasciare tutti a bocca aperta con la sua capacità di modellare e attorcigliare lembi e manici di metalli su se stessi attraverso la forza del pensiero.

La serata, però, sarà scandita anche da tante risate e buonumore con le simpatiche gag di Celly, alias il cabarettista pordenonese Luca Celante che gli spettatori della trasmissione televisiva Zelig Lab hanno ben imparato a conoscere. A lui è affidata pure la conduzione della serata.

Il “Gran galà della magia”, dunque, promette ancora emozioni indimenticabili e puro divertimento.

La serata si preannuncia come sempre di grande affluenza di pubblico. A questo proposito si raccomanda a chi abbia in programma di assistere allo spettacolo di arrivare in teatro con largo anticipo per garantirsi una poltrona in sala. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento dei posti.

Fonte http://messaggeroveneto.gelocal.it/tempo-libero/2016/12/21/news/torna-il-gran-gala-per-chiudere-l-anno-con-la-magia-1.14601965

Spettacoli ed Eventi
Udine, UD, Friuli Venezia Giulia, Italia Mappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.