Trofeo Alberto Sitta 2023, Bologna, 29 e 30 Aprile 🗓 🗺

Il Trofeo Alberto Sitta nasce nel 1990 su idea di Anna e Gianni Loria  in onore del fondatore del Club Magico Italiano scomparso l’anno precedente e, da sempre, si tiene a fine aprile/inizio maggio.
Fin da subito si caratterizza per la biennalità (ideata per non inflazionare il mercato) e per svolgersi in un unico luogo (salvo il gala dove è previsto il trasporto dei partecipanti).
L’albo del premio è spettacolare e, come si può vedere più sotto, in segno di coerenza e serietà alcuni anni è stato deciso di non assegnare nessun Primo Premio dato che i partecipanti non avevano pienamente convinto la giuria.
1990 – Luigi Pasquini – Magia con le Colombe
1992 – Mirco Menegatti – Magia con le Colombe
1994 – Vikj – Magia Comica
1996 – Raul Cremona – Magia e Cabaret
1999 – Alberto Giorgi – Magia Generale
2001 – J. Jack – Manipolazione
2003 – Paolo Giua – Manipolazione
2005 – Paladino – Magia Generale
2007 – Matteo Cucchi – Manipolazione
2009 – Ernesto Planas – Magia Generale
2011 – Non Assegnato
2013 – Shezan – Magia Generale
2014 – Non Assegnato
2016 – Non Assegnato
2018 – Tiziano Cellai – Magia Generale
Sezione Giovani Talenti
2013 Fantasy Illusion – Grandi Illusioni
2014 Carlo Romito – Magia Generale

L’assegnazione del Trofeo Alberto Sitta 2023 è subordinata alla partecipazione al Congresso e all’accettazione del Concorso. Lo stesso vale, naturalmente, per il Concorso di Close-Up e il verdetto della Giuria Internazionale con regole FISM è insindacabile ed inappellabile.

Domenico Dante sarà il Presidente di Giuria e Andrea Baioni il Responsabile dei Concorsi. Ai vincitori sarà riconosciuta una Borsa di € 1000 per la Scena e di € 500 per il Close-Up.

Il Congresso si svolgerà presso lo Zanhotel Meeting Centergross che è situato presso l’uscita autostradale di Bologna Interporto (Zanhotel Meeting Centergross – Via Saliceto, 8 Bentivoglio Bologna) mentre il Gran Galà di sabato 29 aprile (ore 21.00) si terrà presso il Teatro Dehon (costruito negli anni ’50 su progetto dell’architetto Rodolfo Bettazzi, ha una capienza di 500 posti. Nel 1986 è stato completamente ristrutturato per opera del Centro Culturale Teatroaperto, l’organismo che attualmente lo gestisce. Promuove stagioni teatrali con le maggiori Compagnie italiane e straniere. Si trova in via Libia 59 a Bologna).

Il congresso inizia ufficialmente il venerdì 28 aprile sera (il pomeriggio per i soli membri è previsto il Focus Group N°80 College of Magic CMI con Andrea Baioni e le prove dei due gala) con una sontuosa cena su prenotazione. Le giornate di sabato 29 e domenica 30 si caratterizzano per conferenze, le due sezioni del concorso (da scena e close up), le fiere magiche, aperitivi, pranzi e cene e i gala. Già iniziano a trapelare i primi nomi dei partecipanti ai gala e alle conferenze sia sulla pagina Facebook del Trofeo (https://www.facebook.com/groups/541070396434719) sia grazie a un volantino che Gianni Loria ha diffuso durante lo scorso Trofeo Arsenio a Roma.

Ma di tutto ciò ne riparleremo prossimamente.

Per informazioni http://www.illusionisti.it/alfa/trofeo-alberto-sitta-2023/

from to
Scheduled ical Google outlook Notizie
Bologna, Emilia-Romagna, Italia Map

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: