Recensione: BE MORE FUNNY di Christopher T. Magician ⭐⭐⭐⭐⭐

Christopher W. Barnes, #mago #statunitense con il nome d’arte di #Christopher T. #Magician (T. è per #Taco), è davvero un mago sorprendente, dall’ #umorismo tagliente e originale. Ho seguito la sua #conferenza qualche anno fa a Saint-Vincent, iniziata con una sezione molto interessante sulla #magia per bambini, poi virata in una #sequenza assurda di rivelazioni con tutta la #platea che rideva fino alle lacrime!

@christophertmagician #christophertmagician #magic #comedytropes #comedymagic #book #review #fivestars

Questo libro dal titolo “Be More Funny” racchiude il metodo di Christopher per rendere la sua Magia Comica più forte e diretta, come incanalarla per renderla più divertente per adulti e bambini, e ci svela il suo segreto, le “Comedy Tropes” (cercatele su google!).

Cosa sono le “Comedy Tropes”? Sono quelle situazioni ricorrenti nella comicità, i cliché, gli stereotipi che vengono utilizzati dai comici per far ridere. La magia si nutre già di questi cliché, per esempio “Over the head”, quando il mago fa sparire qualcosa lanciandola sopra lo spettatore, oppure una cosa di proprietà dello spettatore che si rompe e si ricompone, la “spiegazione ridicola” di un effetto, un ‘effetto fatto in “slow-motion”, la “roulette russa” fatta con oggetti non convenzionali, il mago a cui accadono magie a sua insaputa, etc….

Il concetto è semplice, prendere un cliché a caso (per esempio il mago colpito da sonnolenza), combinarlo con un effetto di magia (mi viene in mente un coin matrix), ed il gioco è fatto!

Nell’infinità di tropes, Barnes ne seleziona 29, e con queste crea altrettanti effetti magici esilaranti, con la spiegazione dettagliata del processo creativo e dello svolgimento dell’effetto.

La parte iniziale è molto utile nell’aiutarci come creare il nostro personaggio, dando consigli funzionali e pratici, che sorprendono per efficacia e funzionalità.

Disseminate tra le pagine del libro ci sono 42 idee di “forzatura e rivelazione di una carta” che si basano sui cliché, da sole meritano la lettura del libro, non per le particolari tecniche in uso, ma bensì per capire il metodo e stimolare la propria creatività.

Sono ben 492 pagine, e mi sbilancio a dire che sono tutte d’oro, e credo sia un acquisto obbligato se avete interesse nella Magia Comica (Comedy Magic).

Distribuito da Murphy’s Magic https://www.murphysmagic.com/product.aspx?id=62782 e lo trovate su Amazon https://amzn.to/32i6z57

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.