L’ Apocalisse Zombie di Derren Brown

Ok, me lo sono perso, ma rimedierò, intanto ecco due interessanti recensioni trovate su internet.

hr

Apocalypse: Se fossi l’unico sopravvissuto? L’illusione di Derren Brown

Il mentalista più famoso d’Inghilterra, Derren Brown, è riuscito a convincere un poveraccio che era arrivata l’apocalisse e che lui fosse l’unico sopravvissuto. Com’è andata a finire? Scoprilo stasera su DMAX.

di  | Entertainment

Derren Brown

Dimenticate Scherzi a parte qui siamo di fronte a qualcosa di completamente diverso.Prendere un ragazzo, Steven di 21 anni, e convincerlo di essere l’unico sopravvissuto al mondo dopo un evento clamoroso: l’apocalisse. Solo a uno come Derren Brown poteva venire in mente una cosa del genere. E infatti con i suoi collaboratori ha organizzato dei provini, fatto dei test. Alla fine, dopo aver conosciuto decine di persone, ha trovato il candidato perfetto: pigro, senza obiettivi, senza prospettive, assolutamente condizionabile. Steven, appunto. Scelto senza saperlo quale protagonista di un esperimento più unico che raro.  Apocalypse andrà in onda questa sera su Dmax alle 22:10.

CHI E’ DERREN BROWN?
Derren Brown è un mentalista nato a Londra nel 1971
. E’ diventato famoso grazie ad una serie di apparizioni in speciali tv e in teatro fino ad avere uno show tutto suo dal titolo Derren Brown Mind Control.
Ovviamente Derren Brown non ha nessun potere, non legge la mente, ma grazie a motli anni di studio e ad un mix di magia, suggestione, psicologia e fine arte del depistaggio riesce a convince le persone di riuscire a farlo. E’ uno dei più famosi al mondo, oltre a quel figo della tv Simon Baker, insieme a Max Maven così celebre da essere volato fino in Tailandia per fare un simpatico gioco con le carte.

fonte http://www.bonsai.tv/news/entertainment/apocalypse-derren-brown/

hr

DMAX: IN APOCALYPSE, DERREN BROWN FA COSE (DISUMANE) CHE VOI UMANI…

domenica 14 luglio 2013 11:05 Stefania Stefanelli

Derren Brown Apocalypse (Steven)

DMAX ci ha abituato alle follie più incredibili, nei suoi due anni e poco più di vita. Abbiamo visto uomini mangiare fino allo sfinimento senza battere ciglio, disastri naturali mai visti prima e ogni genere di sfida, ma quello che ci è stato proposto venerdì scorso nel primo appuntamento con Derren Brown, illusionista e scrittore inglese che accompagnerà i venerdì del canale 52 del digitale terrestre per alcune settimane, sfiora l’assurdo.

Nelle due puntate dello speciale Apocalypse, andate in onda su Channel 4 il 26 ottobre e il 2 novembre 2012 e proposte il 12 luglio in Italia una dopo l’altra, Brown ha voluto dimostrare come, lavorando sulla mente umana e sulle informazioni che un uomo ottiene dal mondo esterno, si possa far credere qualunque cosa e cambiare in questo modo l’approccio stesso alla vita di una persona. Per riuscire nello scopo, il mentalista ha fatto un’accurata selezione su circa ottomila persone facendola passare per quella di un programma televisivo decisamente più easy e tra tutti ha scelto Steven, un ventenne svogliato che passava la maggior parte del suo tempo sul divano a farsi servire dalla madre, senza particolare passioni.

Lo scopo di Brown era fargli credere che la fine del mondo era vicina e che unapioggia di asteroidi fosse sul punto di distruggere la terra. Per questo gli ha fatto sapere che la selezione non era andata a buon fine e, dopo quattro settimane di osservazione serrata e segreta della sua quotidianità, ha cominciato a pilotare le informazioni che gli arrivavano manipolando il suo cellulare. Poi, quando lo ha ritenuto abbastanza pronto, ha dato il via allo show: il povero Steven si è ritrovato nel bel mezzo dell’Apocalisse con tanto di scoppi e incendi dappertutto e, dopo essere stato “addormentato”, si è risvegliato in un letto d’ospedale in cui gli hanno fatto credere di essere uno dei pochi sopravvissuti e che, se voleva salvare la pelle e ritrovare la sua famiglia, doveva evitare di farsi contaminare dai malati, una sorta di zombie urlanti che volevano attaccarlo. Ora, evitando di porsi domande sulla veridicità o meno di tutta l’operazione e credendo all’universo filmico che ci è stato proposto, la legge della morale prende il sopravvento.

E ci si chiede come possa essere lecito giocare con la vita di un ragazzo, proprio a detta dell’illusionista molto suggestionabile, facendogli vivere uno shock del genere che di sicuro gli ha cambiato la vita. Forse in bene, tirando fuori il meglio di lui, ma chi poteva esserne certo? E anche se, come veniva ripetuto in continuazione, c’erano dei medici a tenere sotto controllo la situazione, la “vittima” non è stata sottoposta ad uno stress eccessivo in nome di uno show? Forse, ma evidentemente Brown era troppo sicuro di sé e del fatto che il modo in cui lui intende cambiare le persone sia giusto. Sul che ci sarebbe parecchio da riflettere.

Colpisce che la famiglia di Steven fosse più che d’accordo con Brown, tanto da averlo aiutato nella fase iniziale del programma. Forse volevano a tutti i costi cambiare la natura egoista del ragazzo e spingerlo a crescere, ma possibile che non ci fossero mezzi meno invasivi e soprattutto più personali per farlo? In ogni caso, Apocalypse in patria è stato un grande successo e fa discutere anche qui da noi. Ma cosa accadrà nei prossimi appuntamenti con Brown? L’”artista” tenterà di sradicare l’esperienza della paura attraverso l’uso di una nuova potente droga, cercherà di trasformare un ateo in un credente e spingerà un uomo a pilotare un Boeing 737 pieno di passeggeri da salvare prima che l’aereo precipiti.

Il peggio, forse, non è passato.

fonte http://www.davidemaggio.it/archives/78217/dmax-in-apocalypse-derren-brown-fa-cose-disumane-che-voi-umani

hr

Derren Brown: Apocalypse stasera su Dmax!

luglio 12, 2013 – In evidenzaTV – Tagged:  – no comments
apocalypse

Rimarrete in casa di venerdì sera? C’è un interessante programma per tutti gli amanti degli zombie stasera su Dmax! A partire dalle 22,10 andranno infatti in onda i due episodi di Derren Brown: Apocalypse, interessante esperimento “alla Truman Show”… ma con gli zombie! Steven Brosnan, una persona definita da tutti pigra ed apatica, viene convinto che a causa di una pioggia di meteore che ha colpito la Terra… il mondo è finito! Risvegliatosi in un ospedale militare, scopre che solo pochissimi esseri umani sono sopravvissuti, mentre il resto del mondo è devastato ed infestato da degli esseri simili agli zombie.

Lo show, prodotto da Channel 4, è stato oggetto di polemiche in Inghilterra, dove è stato accusato di essere finto o al contrario di essere stato insensatamente rischioso per il protagonista, ma Derren Brown ha ribattuto con un video che dimostrerebbe che Steven Brosnan non era un’attore, e divecendo che il tutto era costantemente sorvegliato da un’equipe di dottori e psicologi pronti a vegliare sull’incolumità di ognuno. I due episodi hanno richiesto mesi di preparazione, la registrazione di programmi tv finti apposta per l’evento, oltre 200 attori, e addirittura l’hacking, portato avanti per mesi, del feed di facebook, twitter e del telefonino del protagonista. Sembra mooolto interessante… non vediamo l’ora!

Ringraziamo il nostro lettore David Randino per la segnalazione!

fonte http://www.orgogliozombie.it/2013/07/derren-brown-apocalypse-stasera-su-dmax/

Un pensiero riguardo “L’ Apocalisse Zombie di Derren Brown

Rispondi a Diego Ioria Rox Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.