J-Style Trip nuova serie di magia su Netflix

La star della serie è Jay Chou, idolo internazionale di Mandopop che sta a significare “musica popolare cinese”, alter ego asiatico di Gigi D’Alessio.

Jay gira per il mondo a visitare vecchie o nuove location dei suoi video musicali accompagnato dai prestigiatori Will Tsai e Norman Chen, incontrando prestigiatori del luogo come Cyril Takayama.

Dopo aver visionato le prime due puntate ho abbandonato, poca magia, a volte anche fatta da “guest star” amici di Jay Chou, culturalmente davvero distantissima dal mercato europeo.

La serie è prevalentemente indirizzata al mercato asiatico, sia per i personaggi, le tematiche svolte, l’umorismo ed i fastidiosissimi popup che cercano di rendere più “simpatica” la serie.

Fonte https://abcnews.go.com/Entertainment/wireStory/jay-chou-brings-magic-netflix-show-style-trip-70549340

 

Andrea Clemente Pancotti

Principalmente sono io “Andrea “Jaqk Clemente” Pancotti: infanzia rovinata dai fascicoli di “STUPIRE!” di Carlo “Mago Fax” Faggi. Abbandona l’Arte per poi riscoprirla alla soglia degli ‘anta.“. Ora il team si e’ allargato, siamo comunque un gruppo di amatori, seriamente innamorati della Magia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.