Il mio Masters of Magic 2013

Ammetto che nonostante si stato a solo un’ora di macchina da casa mia sono riuscito ad andare al Masters of Magic di Saint-Vincent solo la domenica pomeriggio… una breve visita alla fiera magica che stavano già sbaraccando (perdendo l’opportunità di vendere allo spettacolo gratuito di domenica sera) dove ho potuto apprezzare con mano tutti i prodotti Phoenix / Card-Shark, le due belle conferenze di Billy Debu (solo 16 anni ma un mostro con le carte, non solo per la tecnica, ma per la sua presenza) e del mentalista scozzese Paul Nardini (alcuni effetti dirompenti con metodi davvero subdoli). Verso sera poi ho rivisto volentieri le esibizioni della finale di Masters of Street Magic 2013.

Ecco due foto, la prima e’ per me spettacolare, credo che sarà difficile avere un’altra foto con un trio così impressionante, Luis de Matos, incredibile illusionista portoghese, ed i due giudici di La Grande Magia, l’immenso mentalista Max Maven e lo strabiliante manipolatore Topas.

La seconda e’ quella alla quale mi sento più legato, colpa di un video di Jason England se mi sono addentrato nella magia (peccato non averci chiaccherato!) ed il grande Gianfranco Preverino (davvero disponibilissimo!).

Luis de Matos, Max Maven e Topas.
Luis de Matos, Max Maven e Topas. (Foto Renzo Topino “Magic Mouse”)
Jason England e Gianfranco Preverino
Jason England e Gianfranco Preverino
Davide Brizio riprende l'intervista a Luis De Matos.
Davide Brizio riprende l’intervista a Luis De Matos.

3 pensieri riguardo “Il mio Masters of Magic 2013

Rispondi a Mirko Demichela Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.