Mattia Bidoli, il “Magamondo”

Interessante uscita editoriale per Sperling & Kupfer, il libro dal titolo “Magamondo” di Mattia Bidoli, conosciuto nel mondo magico come Mago Flip.

Mattia da più di 14 anni porta la sua magia in ospedali, campi profughi, carceri, orfanotrofi e zone di guerra come membro di ONG.

La storia inizia con una frase letta in un diario scolastico “lascia il mondo migliore di come l’hai trovato”, e l’occasione di farlo la trova, casualmente, frequentando un corso di clownterapia, scoprendo il modo di far ridere chi non ha più motivo e forse di farlo.

Mattia mette la maschera da clown di Flip, un naso rosso, e parte prima da ospedali ed orfanotrofi in Bielorussia, poi in zone di guerra di Turchia e Libano, dove incontra famiglie che hanno perso tutto e bambini che non si ricordano più di essere bambini e si sono dimenticati cosa sia giocare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *