Magic Halloween San Marino 2017

Grande successo anche per questa terza edizione di Magic Halloween San Marino .

La manifestazione nata da un’ idea del Mago Gabriel, Willy e Alessandro Thaurwath patrocinata dalla Segreteria al Turismo di San Marino ha fatto di nuovo centro nonostante l’assenza dei mercatini non dovuta ad una scelta degli organizzatori ma a nuove regole locali.

Due giorni di spettacoli, magia, horror, giochi a premi e animazioni, accompagnati dalla musica e dalla voce della “Voce Della Cava” che tuonava dal fondo della Cava Dei Balestrieri, si sono alternati spettacoli e giochi.

Novità di questa edizione “il tunnel degli orrori” dove grandi e bambini facevano la fila per farsi spaventare incuriositi dagli urli di spavento emessi da chi si trovava all’interno.

Altra grande novità che ha suscitato un successo al di sopra di ogni aspettativa, la mostra horror allestita da Alessandro Thaurwath nella galleria di palazzo Arzilli dove si potevano vedere teste mozzate, teschi e altro accompagnati da musica e filmati a tema e letteralmente presa d’assalto da turisti e curiosi.

Apre la parte spettacoli in piazza Titano lo spettacolo di magia per bambini da parte di uno strano e macabro personaggio che si è scoperto poi essere Mago Gabriel sotto mentite spoglie che ha divertito fino l’inverosimile il folto pubblico che ha riempito la piazza.

Momento clou della serata del 31 lo spettacolo con il fuoco dei giocolieri horror che hanno letteralmente inchiodato il pubblico sugli spalti nonostante il freddo intenso, con le loro fantastiche coreografie infuocate. Ben 16 squadre di concorrenti provenienti da ogni parte d’Italia hanno partecipato con entusiasmo alla famosa caccia al vampiro e altri quiz horror.

All’interno della galleria della cassa di risparmio truccatori professionisti che hanno truccato ininterrottamente bambini e non solo, erano presenti inoltre in diverse location anche scrittori horror, registi e operatrici dell’occulto che leggevano i tarocchi.

Gran finale di serata in un Teatro Titano colmo di pubblico, il tanto atteso Mago Gabriel, accompagnato da Magica Gilly in veste bambola horror e l’immancabile Willy alla regia, ha proposto la ora mai tradizionale seduta magico spiritica riproponendo alcune delle magie che lo stesso Mago Houdinì proponeva a suoi spettatori: Lucchetti spiritati, lettura del pensiero, previsione del futuro, la spettacolare evasione da una autentica camicia di forza che veniva usata negli ospedali psichiatrici dell’epoca e concludendo con una vera e propria seduta spiritica con il tavolino che volava sotto gli sguardi attoniti e forse un po’ spaventati degli spettatori intervenuti.

Tale la potenza dello “spirito di Houdini” che anche Gilly seduta li vicino è stata fatta levitare dalla sua sedia. Applausi a profusione hanno sottolineato il buon esito dello spettacolo.

La mattinata del 1 novembre inizia baciata da un sole estivo e allietata dalle musiche celtiche provenienti dalla cava.

Ottimo pubblico anche per lo spettacolo di magia del 1°novembre con Mister Gatti che ha letteralmente riempito la piazzetta Titano.

Gli organizzatori che si dichiarano soddisfatti stanno già pensando a novità ancora più spattacolari per l ‘edizione 2018 di Magic Halloween San Marino diventato ora mai un ‘appuntamento consolidato all’insegna del divertimento e…anche un po’ di paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *