Luca Bono l’Illusionista: recensione

Si è conclusa da poco l’ultima replica torinese del primo one man show di Luca Bono e noi di prestigiazione.it abbiamo avuto l’onore e il piacere di essere presenti.

Luca ci aveva già accennato di questo suo nuovo progetto durante l’intervista che abbiamo registrato l’anno scorso e il prodotto finale è senza ombra di dubbio un’eccellenza della magia. Non credo siano necessarie parole per valutarne il successo; è sufficiente guardare l’affluenza di pubblico: tutte le date sold out! Tanto che è stato necessario aggiungere altre repliche.

Lo spettacolo di Luca è un viaggio emozionale nella sua vita e nelle sue passioni, come promesso all’inizio si “mette a nudo” (metaforicamente) e ci parla di sè. La vita di un ragazzo innamorato della magia, e della magia come forma d’arte espressiva e mezzo di comunicazione.

Luca si apre (e parla!!!) raccontandoci del suo incidente, scherzando su se stesso e sui clichè che accompagnano la magia; riesce perfettamente nell’intento di integrare l’illusionismo nella società attuale, spiegando come un’ arte tanto antica, se “svecchiata”, è di grande appeal al pubblico moderno e sa emozionare sul serio.

Tra i numeri proposti ci sono alcune delle illusioni già viste in “WOW” alle quali si aggiungono, tra gag e racconti, numeri di mentalismo e anche di cartomagia!

La forza dello spettacolo, oltre i numeri, è però, come dicevo pocanzi, la potenza del filo narrativo: quasi come un viaggio iniziatico è estremamente personale; si respira in ogni secondo quanto luca ami la sua Arte e quanta passione ci sia; e se ci si lascia coinvolgere dalle sue parole è impossibile non emozionarsi.

Oltre Luca c’è da complimentarsi con tutto il resto dello staff: a partire da Sabrina, che come ho già detto in passato non è una semplice assistente con la funzione di un soprammobile, ma è parte integrante dello spettacolo (inevitabilmente visto l’enorme talento)! Poi la regia, i tecnici, la produzione video che intervalla alcuni effetti. Tutto è studiato come un complesso meccanismo che funziona a perfezione regalando agli astanti l’atmosfera perfetta per uno spettacolo di questo calibro.

Se lo spettacolo dovesse arrivare nella vostra città (o vicino a voi) andatelo a vedere: vedrete un’opera d’arte e scoprirete che la più grande Magia è la passione e l’amore di Luca per l’illusionismo. Un esempio per tutti noi.

Bravo Luca Bono! E grazie!

Foto Fabio Cuccè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *